ricette
Ricette

Crema di fagioli estiva

I fagioli sono un alimento completo e ricco in grado di rappresentare, grazie al loro apporto proteico, anche una valida alternativa alla carne. Sono dei legumi anche molto versatili e si prestano molto bene alla realizzazione di creme e vellutate da gustare tutto l’anno, anche durante la stagione estiva in quanto ottime anche gustate fredde. Per la preparazione di questo tipo di pietanza, inoltre, potete optare anche per altri tipi legumi e realizzare così una deliziosa vellutata di ceci o di piselli o di qualunque altro legume, ottenendo sicuramente un risultato sempre eccezionale.

Per la realizzazione di questo piatto potete scegliere di utilizzare sia fagioli secchi che quelli in barattolo. Nel primo caso però tenete a mente che, i fagioli secchi, hanno bisogno di essere messi in ammollo in acqua fredda per diverse ore prima di essere utilizzati; nel secondo caso, invece, occorre eliminare tutto il liquido di conservazione ed asciugarli con cura.  Anche i tempi di cottura variano in base al tipo di conservazione dei fagioli: nel caso dei fagioli in barattolo, infatti, il tempo di cottura in pentola è minore; i fagioli secchi, invece, hanno bisogno di circa dodici ore di ammollo in acqua fredda e di una cottura di circa un’ora.

Ingredienti

per 4 persone

– 400 g di fagioli secchi borlotti

– 2 spicchi d’aglio

-1 rametto di rosmarino

– olio extravergine di oliva

– sale q. b.

– pepe q. b.

– 100 g di burro

– cumino in polvere

– coriandolo in polvere

 

Preparazione

Sbucciate e tagliate gli spicchi d’aglio e poi aggiungeteli in un tegame con il burro e il rosmarino tritato e lasciate appassire. Aggiungete quindi i fagioli borlotti, un pizzico di cumino e uno di coriandolo e ricoprite il tutto con abbondante acqua calda. Il tempo di cottura può variare tra l’ora e l’ora e mezza, quindi lasciateli cuocere fino a quando non si saranno ammorbiditi.

Quando la cottura sarà quasi ultimata, aggiungete sale e pepe a piacimento. Prendete ora più della metà dei fagioli e lavorateli per ottenere una purea, con l’aiuto di una forchetta o di un mixer, dopodiché versate il composto ottenuto di nuovo nel tegame con i fagioli interi e amalgamate bene il tutto.

Se preferite, invece, potete decidere di ridurli tutti in purea usando un frullatore ad immersione direttamente nella pentola, oppure trasferendo i fagioli borlotti nel bicchiere di un frullatore elettrico.

Una volta amalgamato bene il tutto, la vostra crema di fagioli estiva è pronta per essere servita con l’aggiunta di un filo d’olio a crudo e una spolverata di coriandolo fresco.

La crema di fagioli è ottima consumata calda, ma non è da meno anche fredda o tiepida.

Consigli

  1. Se la crema di fagioli risulta essere troppo compatta, aggiungete mezzo bicchiere di acqua di cottura per renderla più liquida e meno densa. Se invece volete rendere la purea ancora più cremosa potete frullare insieme ai fagioli anche dello yogurt greco o qualche cucchiaio di panna da cucina.
  2. Se preferite un sapore più delicato, invece, indicato anche e soprattutto per i bambini, potete realizzare la crema di fagioli estiva utilizzando i fagioli cannellini, che possono essere frullati insieme a scalogno, olio, del succo di limone e un pizzico di sale e di pepe nero.
  3. La crema di fagioli è ottima anche accompagnata da una porzione di bacon croccante, di gamberi saltati in padella oppure di crostini all’aglio.
  4. Se invece volete provare un sapore più particolare potete frullare i fagioli insieme a dei pomodori tagliati a pezzetti o a dei funghi precedentemente saltati in padella.