messaggi
Fotogallery

WhatsApp, più di 20 messaggi “pazzi” dei genitori! [FOTOGALLERY]

messaggi

Da quando anche i più grandicelli hanno scoperto quanto sia semplice, utile e conveniente utilizzare WhatsApp, il più noto sistema di messaggistica istantanea del mondo è divenuto uno degli strumenti di comunicazione più utilizzati tra i genitori e i figli. Peccato che, come intuibile, mamma e papà spesso non hanno la stessa dimestichezza tecnologica della propria prole, esponendosi dunque al rischio di andare incontro a figure non proprio idilliache.

Leggi anche: Mamme che scrivono messaggi esilaranti su WhatsApp! [FOTOGALLERY]

Nella fotogallery che vogliamo mostrarvi oggi abbiamo il piacere di indicarvi oltre 20 messaggi “pazzi” dei genitori, indirizzati ai propri figli. Messaggi che in certi casi manifestano una totale inconsapevolezza nella fruizione del mezzo messaggistico più amato dai giovani, creando delle situazioni di ilarità e prevedibili prese in giro.

A volte, tuttavia, si tratta semplicemente di messaggi dal grandissimo affetto e dall’impareggiabile amore, a conferma della forte relazione che si crea, naturalmente, tra i genitori e i propri figli. Messaggi che spesso nascondono parole e pensieri che si fa maggiormente fatica a dire di persona, rendendo dunque WhatsApp un messaggero di comunicazioni gradite, o di simpatiche citazioni.

Pertanto, se anche voi – mamme e papà che ci leggete – avete qualche difficoltà nell’utilizzo dei dispositivi tecnologici che invece vostro figlio o vostra figlia padroneggia alla perfezione, non abbiate paura a domandare spiegazioni. Siamo convinti che alla vostra prole farà piacere avere a che fare con voi con un gruppo familiare, a patto di non esagerare con l’insistenza!

Leggi anche: Facebook è il peggior nemico della dieta, ecco perchè!

Di contro, se siete dei figli/e, provate ad anticipare eventuali richieste dei vostri genitori, e spiegate loro come si utilizzano le principali app che sono installate sul vostro telefono. Vedrete che ameranno il modo con cui vi interessate al loro “aggiornamento” tecnologico e, probabilmente, permetterete loro di ottenere una maggiore serenità mediante la fruizione di app che vi terranno maggiormente in contatto.

Insomma, considerando che i messaggi su WhatsApp non costano nulla, non avete nemmeno più il pretesto di voler risparmiare: aggiornare periodicamente i vostri genitori su dove vi trovate e su cosa state facendo vi assorbirà pochi secondi, ma garantirà ai vostri cari una maggiore serenità e, in fin dei conti, anche minori discussioni una volta che sarete tornati a casa.

E voi che ne pensate? Avete qualche messaggio particolarmente “pazzo” che volete condividere con noi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *