bambini-matrimonio-1
Guide e Consigli

Portare i bimbi al matrimonio, qualche regola per non farli stare “buoni”!

bambini-matrimonio-1

La primavera è la stagione dei matrimoni, e il mese di maggio rappresenta certamente il periodo più ghiotto in tal senso. Può dunque frequentemente capitare di partecipare a tali piacevoli eventi dovendo portare con sé i propri bimbi: per loro potrebbe trattarsi di una novità assoluta, e dover rimanere relativamente composti per un periodo di tempo esteso, in una serie di diverse situazioni (Chiesa, Comune, ristorante, ecc.) potrebbe innervosirli facilmente. Come fare dunque per non creare tensioni e permettere una civile “convivenza” durante l’evento?

Leggi anche: Una promessa di matrimonio che vi farà piangere… [VIDEO]

Naturalmente, non esiste una ricetta valida per tutti i bimbi e tutte le bimbe. Se tuttavia avete una bambina da portare con voi, siete leggermente agevolate, visto e considerato che potrete acconciarla come una vera principessa, rendendola dunque una protagonista dell’evento. Vi basterà ricorrere a un abitino acquistato per l’occasione (nella fase di shopping ricordate di coinvolgerla andando a individuare un vestito che possa piacere a entrambe!) e utilizzare qualche accessorio (un cappellino, una pochette, ecc.) per arricchire il tutto.

bambini-matrimonio-2

Ricordate inoltre di portare con voi qualche giocattolo. Non è necessario riempire la borsa di pupazzi: sarà sufficiente individuare una o due alternative tra le preferite di vostro figlio o vostra figlia, da togliere fuori all’occasione. È probabile che abbiate l’opportunità di attraversare dei tempi morti (ad esempio, tra una portata e l’altra): ricorrere a carta e matita potrebbe aiutare vostro figlio/a a superare eventuali noie.

Leggi anche: Padre e figlia scatenati al ballo del matrimonio!

bambini-matrimonio-3

Quanto sopra non deve naturalmente far passare in secondo piano il fatto che siete ad una festa. Pertanto, evitate di essere eccessivamente rigidi o intolleranti e – soprattutto – di farvi vedere troppo nervosi: il nervosismo “contagia” infatti anche i vostri figli, finendo con l’arricchire l’atmosfera di stress. Pertanto, fatevi vedere tranquilli e rilassati, ricordando che tutti quanti sono stati bambini e che non vi guarderanno certo di cattivo occhio se vostro figlio o vostra figlia combina qualche piccolo guaio.

Leggi anche: Il tradimento salva il matrimonio?

Ancora, evidenziamo quanto sia importate cercare un po’ di supporto nelle altre mamme che vivono la stessa condizione. Una buona strategia potrebbe essere quella di stare vicino ad altre famiglie con bambini e bambine piccole (o, per lo meno, della stessa età delle vostre). In questo modo creerete sicuramente un’empatia e, soprattutto, faciliterete il lavoro a vostro figlio o a vostra figlia, che non attende altro che poter condividere con i suoi “simili” qualche piccolo momento di svago.

bambini-matrimonio-4

Infine, un ultimo consiglio di “stile”. Ricordate sempre che è fondamentale portare con voi un cambio completo. Sporcarsi durante queste occasioni è infatti praticamente certo, e vostra figlia/o potrebbe turbare tutta la giornata per la macchia sul proprio vestitino. Se invece ricorrete a un cambio tecnico dopo che si sarà sporcata, avrete l’opportunità di ristabilire la serenità e, soprattutto, permettere a tutta la famiglia di poter festeggiare adeguatamente all’interno di un evento che non costituirà alcun problema per voi e per i vostri figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *