cop
Famiglia

“La mia grande fortuna? Questa”. Simona Ventura, la rinascita della conduttrice: dopo essere finita nel dimenticatoio dello spettacolo, a 53 anni la sua rivincita di vita

 

“Sono una combattente, un’animale televisivo. Non mollo mai, lo sanno bene i miei detrattori e ne sono terrorizzati. A Maria sarò grata tutta la vita perché, dopo che mi ero rotolata nel fango, è stata lei a darmi le opportunità più interessanti”. Simona Ventura, attualmente, è in tv con la diciassettesima edizione di Amici, il talent show condotto da Maria De Filippi e in onda su Canale 5. La conduttrice fa parte della commissione esterna insieme a Heather Parisi, Ermal Meta, Marco Bocci e Giulia Michelini. Intervistata da Gente, si gode il suo (nuovo) rientro in tv. Ma l’occasione è anche per parlare della sua vita personale. La conduttrice 53enne ha usato parole amorevoli verso il compagno Gerò Carraro. E ha anche spiegato i rapporti con Nicola Carraro, marito di Mara Venier e padre di Gerò, e come tutti siano entrati nella sua vita e in quella dei suoi tre figli. (Continua dopo la foto)

dentro1“Gerò Carraro? La mia grande fortuna, la persona che ti auguri di incontrare tutta la vita e poi la incontri davvero. Ha accettato il “pacchetto completo”: me e i miei tre ragazzi, sempre nel rispetto dei ruoli. Non è da tutti darsi con tanta generosità. È come se fossimo già sposati, stiamo bene così. Sono terrorizzata all’idea di iniziare a pensare a chi dovrei invitare”. Non poteva mancare un passaggio sul suo matrimonio fallito con l’ex calciatore Stefano Bettarini né sui tradimenti che quest’ultimo ha anche ammesso al Grande Fratello Vip. (Continua dopo le foto)

dentro

dentro3

“A 30 anni – dice – ero piena di buoni propositi, pensavo che una donna potesse avere tutto, carriera e famiglia. Invece, qualcosa sul campo lo devi lasciare: quando il mio matrimonio è fallito, per anni è stato un lutto. Tradimenti? Ho perdonato per un periodo perché ero innamorata. Ma la fedeltà in un matrimonio è importante e alla fine ho visto le cose come stavano”. E sul fronte passionale dice: “Il sesso è fondamentale soprattutto nel primo periodo, poi nascono altre cose in comune. Tre volte a settimana come Lorella Cuccarini? Non posso dire quante volte lo facciamo io e Gerò, ma sicuramente sono molte, ma molte di più!”.