16-gaga-collection-casadei
Donna

Gaga Collection: Casadei punta alle pin up rilanciando la zeppa

16-gaga-collection-casadei2

Cesare Casadei si pone come massima espressione di questa tendenza e si propone con una collezione di scarpe da prima donna: “La Gaga Collection”. Un trionfo d’estro creativo posto al servizio delle donne che non amano stare nell’ombra.

Stivale con pelliccia

16-gaga-collection-casadei

Davvero Fashion lo stivale proposto con un’importante copertura in pelliccia di Kidassia. Le variazioni di colore proposte sono tre: bianco arancio e fucsia ed interessano tutte la prima metà superiore della pelliccia.

Tinte accese, esaltate dal fondo nero che predomina sulla parte inferiore coprendo lo stivale fino alla caviglia. Il fondo è caratterizzato dalla zeppa, protagonista indiscussa che ci accompagnerà fino alla prossima stagione.Ideali per la donna eccentrica che ama spiccare nella massa ma con eleganza.

Questa triade esclusiva non rappresenta la sola novità che ha preso vita dalla vulcanica creatività del designer.

La nuova collezione Gaga infatti, si arricchisce anche di altre varianti come quella alla “Mary Jane “di vernice nera o di camoscio profilato con tinte fluo, cuissard in nappa con stretch, tronchetto con stringatura fluorescente  e stivaletti arricchiti da maxi fibbie che avvolgono la caviglia.

La musa ispiratrice per questa collezione? Chi altri se non ovviamente lei, the Queen: Lady Gaga, definita dallo stesso Casadei come l’apoteosi post moderna della femminilità.

Il designer ha dichiarato:

Ho immaginato ogni modello intorno all’idea di una particolare decolleté che ho chiamato Pin-up. Ed è proprio intorno alla pietra angolare della seduzione che ruota tutta la collezione, con esiti strabilianti come il technicolor e lavorazioni esclusive e rigorosamente Made in Italy. Tutto frutto della passione, dell’eredità della storia di chi fa questo mestiere da tempo”.

Foto: http://www.fashiontimes.it/2012/10/casadei-e-la-gaga-collection/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *