biscotti-cioccolato-1
Ricette

Riciclare le uova di Pasqua: come fare i biscotti di cioccolato!

biscotti-cioccolato-1

Se avete passato indenni la Pasqua, è molto probabile che in dispensa abbiate avuto modo di accumulare qualche uovo di cioccolato in più. Ma come fare per poter smaltire questa vera e propria miniera di leccornie? Le idee non mancano di certo, e sul web abbiamo trovato una ghiotta ricetta per poter realizzare dei biscotti ricoperti di cioccolato, ad uso e consumo dei vostri bimbi (ma, siamo convinti, anche dei più grandi!). Come realizzarli?

Leggi anche: Pasqua 2015, un dolce per i vostri bimbi – biscotti a forma di animali!

La ricetta è molto semplice. Gli unici ingredienti che avrete necessità di reperire sono:

  • 250 grammi di farina
  • 30 grammi di cacao
  • 150 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 150 grammi di burro
  • Cioccolato quanto basta per la copertura
  • Confettini / codette colorate

biscotti-cioccolato-3

Fatto ciò, non vi resta che passare alla fase della preparazione. Versate innanzitutto la farina su un tavolo o su un tagliere ampio, e provvede a creare la tradizionale fontana al centro, dove versare l’uovo, lo zucchero, il cacao, il sale, il burro a dadini (il tutto, a temperatura ambiente). Impastate bene tutti gli ingredienti, fino a quando non avrete davanti a voi un impasto omogeneo.

Leggi anche: Ricetta pane fatto in casa, buono ed economico

Dunque, create una palla di tale composto, e avvolgetela in una pellicola trasparente che andrà posta in frigo per mezz’ora. Trascorsi 30 minuti, togliete la palla dal frigo, stendetela e con le formine per biscotti cercate di ottenerne un numero sufficientemente ampio da sfamare i vostri bimbi.

biscotti-cioccolato-2

Ora, mettete tutto nel forno caldo a 180 gradi per circa 12 minuti, tirateli fuori e fateli raffreddare. Mettete a fondere il cioccolato a bagnomaria e, una volta sciolto, versatelo sopra i biscotti ricoprendoli interamente. Decorateli dunque e e fate solidificare. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *