gravidanza-giovani-1
Gravidanza

Gravidanza: rende giovani (ma per poco tempo!)

gravidanza-giovani-1

Avete appena attraversato una gravidanza e le persone che vi incontrano vi dicono che sembrate più giovani? Ebbene, non hanno tutti i torti: la gravidanza è infatti equivalente a un vero e proprio elisir per ringiovanire, garantendo un buon valore aggiunto a tutte le nuove mamme. Peccato solamente che il benefit dura molto poco, visto e considerato che già al termine dei primi due mesi successivi alla nascita del piccolo, i tessuti inizieranno a perdere la rigenerazione più rapida di cui hanno goduto nel bimestre in esame.

Leggi anche: Alcol in gravidanza, usanza da vietare o da rimettere alla libertà personale?

gravidanza-giovani-2

A rivelare quanto sopra è uno studio condotto dalla Hadassah Medical School di Gerusalemme e pubblicato su un recente volume di “Fertility and Sterility”. La ricerca è partita dall’analisi degli effetti del trapianto di fegato su alcuni topi di laboratorio (alcuni in gravidanza, altri non in gravidanza). Con una risonanza magnetica è stato poi osservato che i topi in gravidanza riuscivano a garantirsi una rigenerazione del fegato dell’82%, mentre nei topi più maturi e non in gravidanza la rigenerazione era pari al 46%.

Leggi anche: Alimentazione in gravidanza, cosa mangiare e cosa no

gravidanza-giovani-3

Il dato più eccezionale ha tuttavia riguardato i topi in età più matura, per i quali la rigenerazione del fegato era addirittura pari al 96%, e pertanto non solo superiore a quella dei topi non in gravidanza, bensì anche dei topi in gravidanza più giovani. Gli studiosi dell’istituto universitario hanno poi individuato che la gravidanza riusciva a proteggere i roditori dai danni ai tessuti intorno al cuore. Un altro studio precedente aveva invece dimostrato che la gravidanza può ripristinare la capacità dei muscoli della madre di rigenerarsi, con un effetto benefico anch’esso transitorio.

Leggi anche: Febbre in gravidanza, ecco come trattarla

Smiling tummy

Insomma, fino ai due mesi di vita dopo la nascita del bebè è possibile che, effettivamente, il vostro corpo “funzioni meglio” e possa garantirvi una discreta capacità di rigenerazione cellulare e un contestuale rallentamento del processo di invecchiamento. Un po’ come se il bebè “regalasse” alla propria madre una rinnovata giovinezza, che perderà tuttavia dopo il primo bimestre dalla nascita. Quanto basta, tuttavia, per ricordarsi ancora una volta come la gravidanza sia un’esperienza unica (in tutti i sensi) e come la nascita di un bambino possa rivoluzionare (in meglio) la propria esistenza! Voi che ne pensate? Avete partorito e vi siete sentite improvvisamente più giovani?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *