copertina-neonato-1
Guide e Consigli

Copertine neonato: Ecco una guida per realizzarne una fai da te!

copertina-neonato-1

Tutti i neogenitori sanno molto bene quanto sia importante la copertina all’interno del corredino dei neonati. La copertina è infatti un accessorio fondamentale, in grado di accompagnare e rassicurare il bimbo nei primissimi mesi, trasformandosi in un fedele alleato sia in casa che nelle gite al di fuori dell’abitazione. Realizzata in cotone (per le belle stagioni) o in lana (per l’inverno) o ancora in misto lana e cotone per le stagioni intermedie, è sicuramente un graditissimo regalo per il proprio bebè o per quello dei propri amici e parenti. Ma in che modo poter realizzare una splendida copertina (magari, durante la dolcissima attesa)?

Cosa mi serve per fare una copertina per neonati?

Iniziamo con il ricordare che per poter realizzare una copertina per neonati cotone / lana non occorrono accessori particolarmente esosi o onerosi, nè strumenti introvabili.

Quello che dovete fare è, semplicemente, recuperare i seguenti elementi:

  • Cotone per ricamo
  • Ferri per la lana
  • Gomitoli di lana
  • Uncinetto
  • Tela
  • Imbottitura
  • Ago
  • Filo
  • Macchina per cucire

copertina-neonato-3

Come risulta intuibile, la maggior parte degli elementi potrà essere acquistata tranquillamente in qualsiasi sartoria o merceria. Per la macchina per cucire, non è necessario acquistarne un esemplare particolarmente sofisticato: è tuttavia fondamentale che sia di ottima fattura, al fine di non pregiudicare il buon esito del lavoro.

Leggi anche: 15 regali e giocattoli per i bimbi da 0 a 12 mesi

Come fare la copertina per neonati

Una volta che avrete recuperato l’intero materiale, potete procedere alla fase operativa. Se per esempio intendete fare una sola copertina di cotone, e avete già una buona base di esperienza nel punto e croce (una modalità di ricamo tra le più utilizzate), potete prendere un rettangolo di tela dalle grandezze “tipiche” per un neonato: 80 x 90 cm. Niente vi vieta, naturalmente, di acquistare delle tele di dimensioni maggiori, a seconda delle esigenze e delle vostre preferenze.

copertina-neonato-2

Ad ogni modo, una volta che avrete scelto le dimensioni della copertina, dovrete procedere a imbastire i margini in maniera solida: in questo modo avrete la possibilità di poter separare solamente la superficie utile, sulla quale potrete sbizzarrirvi con i migliori ricami!

Prendete dunque dei gomitoli colorati per il ricamo o delle matassine di lana, a seconda delle preferenze (il risultato cambierà notevolmente, pertanto abbiate un pò di attenzione nella scelta del materiale: utilizzando gomitoli colorati il risultato sarà più soffice e leggero rispetto a quanto avverrà utilizzando le matassine di lana).

copertina-neonato-4

Se invece preferite effettuare una copertina utilizzando della lana, potete realizzare la stessa utilizzando il punto alto. Prendete circa 10 gomitoli di lana merinos del tipo extra fine, e utilizzate i ferri numero 6. Prendete dunque il gomitolo e fate il primo nodo e almeno 110 punti, lavorando poi fino al termine. Se avrete agito in maniera ideale, riuscirete ad ottenere un risultato unico, con una copertina molto morbida e soffice.

Leggi anche: Per il bagnetto dei bimbi meglio niente detergente

Naturalmente, non tutte le donne sono a loro agio con la lavorazione a maglia. Niente paura! Potete comunque tranquillamente optare per una soluzione alternativa, pur non consigliabile: una copertina più semplice, di cotone, con imbottitura in poliestere. Per poterla realizzare avrete necessità della sola stoffa colorata (stampata o tinteggiata) e dell’imbottitura. Con la stoffa provvedete a ritagliare dei rettangoli dalla dimensione di 75 x 90 centimetri e, dopo averli stirati, inserite l’imbottitura. Appoggiate quindi il secondo rettangolo e provvede a bloccare il tutto con degli spilli.

copertina-neonato-5

Fatto anche quanto sopra, non vi resta altro da fare che prendere ago e filo e procedere con l’imbastitura. Successivamente rifinite in dettaglio la copertina con un punto a macchina, in maniera tale da ottenere un risultato di qualità. Per poterla arricchire e personalizzare, cercate di applicare dei disegni di stoffa già rifiniti e acquistati in precedenza, nella vostra merceria di fiducia. Alternativamente potrete corredare la copertina di fiorellini, pupazzetti, animaletti e altro ancora, con semplici lavorazioni ad uncinetto.

Se avete necessità di qualche fonte di ispirazione, sappiate che sul web potete trovare migliaia di schemi per la realizzazione di fantastiche copertine per neonati, e altri tutorial per garantirvi i migliori risultati. Non dimenticatevi di farci sapere come è andata, e mostrarci i vostri splendidi lavori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *