pippocop
Famiglia

“Uno choc!”. A parlare è il figlio segreto di Pippo Baudo. Il conduttore negli anni ’60 aveva un’amante che ha messo incinta. Chi e che cosa fa per vivere il 45enne Alessandro

 

“Mi ricordò papà come uno zio di casa. Eravamo molto stretti. Sono molto fortunato perché ho avuto due padri. Pippo Baudo è sempre stato affettuosissimo, delicato e che mi ha sempre voluto bene. Non mi ha mai abbandonato. È stata una cosa burocratica più che altro”. A parlare è Alex (Alessandro Formosa), noto cantante che vive in Australia, figlio “segreto” di Pippo Baudo, frutto di una relazione extraconiugale con Mirella Adinolfi. Perla prima volta in Italia, è stato ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live. Nel 2000, il test del Dna ha confermato la paternità (dopo sette anni di lotte giudiziarie). In un’intervista rilasciata in passato al settimanale ‘Gente’, Pippo Baudo ha dichiarato di aver amato davvero tanto Mirella Adinolfi. All’epoca, però, “per l’adulterio era prevista la galera”: “Non potevamo conciliare la sua condizione di moglie e madre con la nostra relazione. Rimase con il marito e io accettai la sua decisione. Non avevo mezzi economici, né un lavoro stabile, che futuro potevo darle? […] Vidi Alessandro fino a 4 anni di nascosto. Poi si trasferirono in Australia e pensai di averlo perso per sempre. Da adulto ha appreso la verità. Mirella glielo svelò quando suo padre si ammalò gravemente”. (Continua dopo la foto)

pippodentro

Ora il conduttore siciliano è fiero del rapporto con il secondogenito (che ha saputo la verità da sua madre a trent’anni), ben accolto anche dalla sorellastra Tiziana, nata dal matrimonio con Angela Lippi. Alessandro è nato nel 1962. La madre, all’epoca, era sposata e aveva due figli. Ha deciso di tenere il bambino e crescerlo insieme al marito Tullio Formosa. La famiglia, poi, si è trasferita in Australia. Pippo Baudo ha riconosciuto il figlio nel 1996. (Continua dopo la foto)

pippodentro1 pippodentro2

Quando Tullio Formosa si è ammalato gravemente, Mirella Adinolfi ha rivelato ad Alessandro che il suo vero padre era Pippo Baudo: “Saperlo è stato un po’ uno shock, anch’io ero padre. Io non provo affatto rancore. Lo shock rimane però dopo un po’ fai mente locale e recuperi. Poi ci siamo conosciuti… Pippo è una persona pulita e onesta”.  Ora sono inseparabili: “Da anni ci sentiamo e ci vediamo spesso – purtroppo vivo in Australia – vengo spesso con mio figlio che ha avuto un bambino, Pippo è bisnonno. Purtroppo la distanza è tanta. Se mi dà consigli per il lavoro? Sì, consigli sì, gli piace molto il mio disco. Ma non voglio aiuti”.