mal di pancia
Gravidanza

Mal di pancia in gravidanza: 10 consigli per gestirlo!

mal di pancia

Il mal di pancia in gravidanza è un disturbo molto comune che, nella stragrande maggioranza dei casi, non deve creare alcun tipo di preoccupazione. Di seguito, una serie di consigli che vi permetteranno di vivere con maggiore serenità questo momento.

Questione di “gas”

La prima ragione del disturbo addominale potrebbe essere relativa al gas e al gonfiore, che durante la gravidanza sono molto più comuni. Il motivo è semplice: gli ormoni rallentano la digestione e l’utero fa pressione su stomaco e intestino.

Stitichezza

Un’altra causa fondamentale del mal di pancia in gravidanza è la stitichezza. Anche in questo caso, la “colpa” è degli ormoni, che rallentano il movimento del cibo nel tratto digestivo, e della pressione dlel’utero sul retto.

Leggi anche: Mal di pancia nei bambini, da cosa può dipendere e come curarlo

Legamento rotondo

Altra determinante, di norma più dolorosa, è relativa al legamento rotondo. Il dolore a questa parte del corpo è generalmente piuttosto forte, e può essere avvertito su entrambi i lati del basso addome o nel cuore dell’inguine (generalmente, intorno al secondo trimestre). Avviene perché i legamenti che sostengono l’utero nel bacino si allungano e si ingrossano, per adattarsi e sostenere meglio l’utero che cresce.

pancia-in-gravidanza

Riposo

Il modo più semplice ed efficace per cercare di porre rimedio a questo fastidio è il riposo. Pertanto, sdraiatevi e riposatevi, e vedrete che – nella maggioranza delle ipotesi – il dolore passerà da solo.

Antispastici

Se i dolori sono più frequenti e hanno le caratteristiche dell’inizio del travaglio, nell’attesa di consultare il vostro medico (cosa che – naturalmente – vi consigliamo di fare quanto prima!) potete assumere un comune antispastico.

pancia mamma

Infezione tratto urinario

Tra le determinanti più diffuse ci può essere anche un’infezione al tratto urinario: la gravidanza rende infatti più suscettibile alle infezioni del tratto urinario di qualsiasi tipo.

Intossicazione alimentare

Il mal di pancia in gravidanza può essere una diretta conseguenza di un’intossicazione alimentare. Rivolgetevi al vostro medico per saperne di più.

pancione-donna-incinta

Virus intestinale

Influenza e altri virus più o meno di stagione possono colpire – naturalmente! – anche le donne in gravidanza. Prima di assumere medici, parlatene con il vostro medico.

Problemi alla cistifellea e pancreatite

I problemi diffusi alla cistifellea e alla pancreatite sono più comuni durante il periodo della gravidanza. La pressione dell’utero che cresce su tessuti precedentemente la cerati potrebbe causare un’ostruzione intestinale.

Leggi anche: Il vero segreto della pancia piatta

No panic!

Infine, ricordate che – anche se la tentazione di cadere nel panico è grande – non occorre fare tragedie: nella maggior parte dei casi si tratta di problemi facilmente ripristinabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *