ecografia 3d
Storie di vita Video

Futura mamma cieca “vede” il figlio grazie a un’ecografia 3D [VIDEO]

ecografia 3d

Il momento in cui una futura mamma inizia a intravedere il figlio attraverso la prima ecografia è qualcosa di eccezionale e commovente. Ma è ancora più commovente quello che è accaduto a Tatiana Guerra, futura mamma brasiliana rimasta cieca fin dall’età di 17 anni, e che pertanto non avrebbe mai potuto vedere l’ecografia del proprio bimbo, se non fosse stato per i progressi della scienza e della tecnologia.

Leggi anche: La prima ecografia, ecco tutto quello che c’è da sapere

Tatiana è infatti riuscita a scorgere il proprio figlio attraverso le sue mani, che hanno potuto accarezzare e toccare un’ecografia 3D in grado di riprodurre le fattezze del proprio bebè. In questo modo Tatiana ha potuto dolcemente sfiorare il volto del piccolo, generando una incredibile emozione in sé e nei presenti.

tatiana-2

Il video è stato realizzato da una agenzia pubblicitaria in collaborazione con una celebre società che produce pannolini. Nel filmato si vede chiaramente Tatiana chiedere al dottore come appare il bimbo sullo schermo dell’ecografia, e il dottore rispondere: “se tu potessi toccarlo in questo momento, riusciresti a capire com’è fatto?”.

tatiana-1

Leggi anche: Ecografia 3D, ecco cosa è e a cosa serve!

E così, al termine della visita e dell’ecografia, il dottore porge a Tatiana una piccola creazione che contiene il volto del bambino in tre dimensioni. Una piccola scultura bianca creata grazie alla riproduzione 3D di quello che è visibile nell’ecografia. Come intuibile, la gioia e l’emozione della futura madre è stata infinita. E a noi non rimane altro da fare che condividere con voi questo bellissimo video, che non potrà che emozionarvi e rendervi partecipi dei sentimenti della futura madre.

mamma cieca

Leggi anche: Feto di 12 settimane gioca nel ventre materno

Che ne pensate? Vi è piaciuta questa iniziativa? Fateci sapere la vostra utilizzando lo spazio dei commenti, e buon proseguimento all’interno di MammeOggi!