mamme-trentenni
Gravidanza

Diventare mamme? Ecco l’età ideale…

mamme-trentenni

Secondo quanto rivela uno studio condotto da un team di ricercatori della London School of Economics, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Bioepidemiology and Social Biology, la mamma ideale ha 30 anni. Ma come si è arrivati a un simile responso?

Stando all’analisi, e sulla base delle ricerche effettuate, le donne che partoriscono nella terza decade d’età hanno più possibilità di avere figli più intelligenti e sani rispetto alle ventenni e alle quarantenni. In particolare, sulla base dei test cognitivi effettuati, emerge come i bebè nati da donne trentenni mostrino migliori prestazioni dei figli delle mamme più giovani, o più anziane.

Lo studio si è fondato sui dati del Millennium Cohorty Study che ha seguito lo sviluppo di 18 mila bambini inglesi, analizzando poi l’impatto dell’età materna: i bimbi sono così stati esaminati a 5 anni, denotando che sono proprio i figli delle trentenni quelli con le performance più apprezzabili. A seguire, i figli delle donne quarantenni e, infine, i figli delle ventenni.

Ma per quale motivo? Secondo lo studio, chi diventa mamma a 30 anni può fornire i migliori contributi alla prole poiché è più istruita, ha un reddito superiore, vive una relazione stabile, segue stili di vita più sani, programma la propria gravidanza e si fa seguire fin da subito nella gestazione, influenzando così positivamente la salute del figlio.