tara-atkins
Storie di vita

Mamma e figlia distribuiscono giacche calde ai senzatetto

tara-atkins

Si chiamano Tara e Jayda, hanno 27 e 8 anni, e sono mamma e figlia. Due grandi e piccole donne che hanno scelto di festeggiare il compleanno della seconda in maniera particolarmente costruttiva, all’insegna delle buone azioni. Tara ha infatti accompagnato Jayda a distribuire in giro per la città cappotti, sciarpe e guanti ai senzatetto, donando un po’ di calore (umano, e non solo) ai meno fortunati.

Leggi anche: Mamma sostiene esame di psicologia durante il travaglio

Tara Atkins, che gestisce un asilo nido nella sua casa, ha dunque ben pensato di alleviare le sofferenze dei clochard attraverso un gesto concreto, e abbinando la fornitura di abbigliamento adatto a fronteggiare le rigidità climatiche, con un buon insegnamento in capo alla propria figlia.

Dunque, in compagnia di Jayda ha avuto modo di lasciare cappotti, guanti, sciarpe, calzini e quanto necessario per affrontare l’inverno. Il suo dono non è stato consegnato nelle mani dei senzatetto ma, come potete vedere nella foto copertina del nostro post, è stato lasciato sui pali e sui lampioni della sua città, Halifax.

Per chiarire le sue intenzioni, ha poi aggiunto una nota accanto agli indumenti: “Non ho perso questi vestiti. Se sei fuori al freddo, ti prego di prenderli per tenerti al caldo” – ha scritto. Ne deriva che, potenzialmente, gli indumenti possono essere usati non solamente dai senzatetto, ma anche da tutti quelli che hanno bisogno di un po’ di tepore, e non possono permettersi un acquisto.

Le immagini della solidarietà di Tara e della figlia sono state poi condivise migliaia di volte sui social network, fino a diventare virali e far conoscere la bontà della giovane coppia in tutto il mondo. La piccola, che ha compiuto 8 anni, ha sicuramente tratto da questa storia un grande insegnamento. “Volevo fosse un gesto simbolico per i bambini come mia figlia” – ha poi spiegato Tara – “che non riescono a dare un vero valore alle cose che hanno”.