davies
Storie di vita

Coppia adotta bambino “particolare”: ecco cosa c’è dietro!

davies

Date un’occhiata alla nostra foto copertina. Notate qualcosa di strano? Probabilmente sì, a patto di aguzzare la vista sul bambino che sta al centro tra Erica Davies, di 33 anni, e Gareth Davies, di 35 anni. Perchè se il quadretto di famiglia sembra essere ideale e comune a quello di milioni di altre giovani famiglie in tutto il mondo, è anche vero che forse non è proprio così.

Erica e Gareth Davies si sono fidanzati 10 anni fa. Il loro rapporto sembra andare per il meglio: sono una bella coppia, molto affiatata e pronta a mettere in piedi grandi progetti di vita. Tutti tranne uno: Erica ha infatti una strana fobia per il sesso, e la sua sessuofobia l’ha condotta a ripudiare qualsiasi idea di avere un rapporto con un altro uomo. Ne consegue che Gareth è costretto a dormire in un’altra stanza, al solo scopo di non correre il rischio di avere approcci indesiderati con la sua fidanzata.

Leggi anche: Holly Spring, mamma fotografa la bellezza della bimba con disabilità

Naturalmente, la sessuofobia di Erica ha anche un’altra conseguenza: impedire ai due di poter avere un figlio tutto loro. E considerato che non vi è nemmeno la volontà di procedere all’adozione o all’inseminazione, la strada ha condotto i due a diventare “genitori” di un bambolotto di silicone, che potete vedere la centro della foto.

“Lo allattiamo con un biberon” – afferma Gareth – “e gli cambiano il pannolino 4 o 5 volte al giorno. Joshua sta riempiendo un vuoto nella nostra vita, ma ovviamente non dimentichiamo mai che è solo un bambolotto inanimato. Un giorno, forse, ne vorremo uno in carne e ossa”.

Per il momento, la coppia bada dunque al bambolotto in silicone. Probabilmente Gareth spera che questa “anteprima” di un vero e proprio rapporto genitoriale possa influenzare positivamente la sua compagna…