mammacop
Storie di vita

“Sei una malata di gravidanze!”. Natalie aveva già 6 figli ma non le bastavano: grazie alla fecondazione, ne ha avuti altri 8. Per mantenerli era diventata una pornostar. Ora però è tutto diverso

 

“È una malata di gravidanze”. Natalie Suleman ha 41 anni ed è famosa in tutto il mondo per aver dato alla luce otto gemelli grazie alla fecondazione in vitro. La donna, che di figli ne aveva già altri sei, per un totale di quattordici bambini, nel 2009 decise di intraprendere la carriera di stripper e attrice hard per mantenere la propria famiglia. Natalie è diventata famosa anche in Italia per aver partecipato al programma tv “Lo show dei record”. La donna ha messo al mondo 6 maschi e 2. Questa sua ultima gravidanza l’ha resa una mamma single di 14 figli. Natalie ha attirato l’interesse dei media non solo perché è una mamma single di ben 14 bambini, ma anche per il record che è riuscita ad eguagliare: negli Stati Uniti è stato registrato solo un altro caso di parto plurigemellare in cui tutti i bebè sono riusciti a sopravvivere. Con una famiglia così numerosa, però, ha rischiato di finire sul lastrico e ha così deciso di creare il personaggio “Octomom”. È con questo nome d’arte che è diventata un’attrice di film a luci rosse e una spogliarellista a Palm Beach in Florida. Dopo qualche anno però non è riuscita più a sopportare quello stile di vita che non la faceva sentire in pace con se stessa. (Continua dopo la foto)

mamam1

La donna ha cominciato ad assumere medicinali pur di rilassarsi, diventando in poco tempo dipendente dallo Xanax e finendo quasi in overdose. La donna, che prima si chiamava Nadia, lo assumeva in robuste dosi, soprattutto mentre lavorava, per “spegnere il cervello” e non pensare a quello che stava facendo. “Ho fatto tutto solo per assicurare ai miei figli un tetto e del cibo in tavola ma non andavo fiera di me stessa”, ha spiegato. Quando Natalie ha rivelato di aver richiesto dei sussidi per mantenere i suoi figli, ha scatenato molte reazioni. Natalie è stata ospitata nei salotti televisivi più famosi d’America. (Continua dopo le foto)

mamamdentro2natalie1

Nel 2012 la trasmissione Inside Edition, ha fatto un’incursione in casa di Natalie e ha trovato il caos più totale. I bambini, di soli 3 anni, avevano distrutto gran parte della casa e sembravano vivere nel degrado più totale. Ora, cinque anni dopo, Natalie ha subito un grande cambiamento: non vuole più essere “Octomom”, ma solo una normale mamma di quattordici bellissimi bambini. I più piccolo ora anno 8 anni, la loro mamma – come detto – è tornata a fare la consulente e la sua famiglia, nonostante il passato burrascoso, ora sembra più serena che mai.