judit
Primo Piano

Quattro gemelli di 4 mesi: e ora per Natale la mamma chiede aiuto: “Rischiamo lo sfratto”

 

Alla ricerca di un futuro migliore, arrivarono dieci anni fa dalla Nigeria, Judith e Steve Igwegbe e qui hanno trovato casa e lavoro. Il 16 agosto la loro famiglia è più che raddoppiata: Judith Ogechi Uzochukwu, 33 anni, che era già mamma di Goodluck, 6 anni, ha dato alla luce 4 gemelli tutti maschi: sono belli e sani, ma ora la famiglia rischia lo sfratto. I problemi sono tanti: i soldi non bastano mai, gli aiuti costano, e anche spostarsi per portare dal medico uno solo dei suoi bambini è un problema: vanno caricati tutti e la famgilia non ha una macchina adeguata, qualche volta sono riusciti ad usare il pulmino del comune. I medici avevano consigliato a Judith di abortire uno dei suoi bambini, ma lei non ne ha voluto sapere. La vita è molto dura. E ora Judith chiede aiuto.

(Continua dopo la foto)

judit2

Ma il coraggio di Judith non basta. Servono soldi, e presto potrebbe esserci anche bisogno di una nuova casa. “Judith e Steve hanno sempre pagato regolarmente l’affitto dell’abitazione in cui vivono – osserva Paola, la sorella di Steve -. Ma adesso c’è un problema con la proprietà e così la famiglia rischia lo sfratto. Cercare una nuova sistemazione in queste condizioni è difficile”.

judit3judit

I guai fioccano insomma per questa famiglia che, nel giorno del battesimo dei gemellini, al prete che chiedeva come pensavano di andare avanti con quattro bambini così piccoli, rispondeva “Provvederà Dio”. Intanto però qualsiasi offerta di aiuto è ben accetta. E chi volesse dare la sua disponibilità può mettersi in contatto con Judith e Steve scrivendo a questo contatto mail: [email protected]