indi-mum-7
Senza categoria

Madre inietta delle feci nella flebo del figlio 15enne, durante una seduta di chemioterapia

 

Follia allo stato puro di una madre, quando vede il figlio malato e non guarire. E’ successo nello Stato dell’Idiana, in America dove una mamma di 41 anni, Tiffany Alberts, è stata arrestata dalla polizia di Wolcott, dopo essere stata sorpresa a iniettare feci nel lavaggio di suo figlio 15enne in cura per la leucemia. I medici si erano insospettiti dopo aver riscontrato nell’adolescente diverse infezioni inspiegabili che ne ritardavano ogni volta le cure per la malattia. In particolare, dopo gli esami del sangue il ragazzo era risultato positivo ad alcuni organismi che normalmente si trovano nelle feci.

(Continua dopo la foto)

tiffany-alberts
Per questo i sanitari dell’ospedale pediatrico avevano informato le autorità di polizia spiegando il caso e facendo partire le indagini. Gli inquirenti quindi hanno piazzato alcune telecamere nel reparto dove il 15enne veniva sottoposto alle terapie per capire cosa gli era accaduto. Dai filmati si è scoperto che era proprio la madre a iniettargli una strana sostanza marrone nel lavaggio quando i medici si allontanavano. Come raccontano i giornali locali, la donna sarebbe stata ripresa in più occasioni  a compiere l’incredibile gesto.

cacca

Arrestata, la 41 prima ha spiegato che aveva iniettato solo dell’acqua per pulire il lavaggio ma, messa alle strette dagli inquirenti, ha confessato che erano feci. La donna ha spiegato di averlo fatto perché non riteneva adeguate le cure per il figlio e voleva che lo spostassero in un reparto migliore. Ora deve rispondere delle accuse di abbandono di minore, negligenza e lesioni gravi.