Schermata 2019-01-24 alle 10.23.13-2
Notizie

Stefania uccisa e bruciata. Il marito: “Mia figlia dorme con una sua foto nel pigiamino”

Stefano Del Bello ha trovato la forza: il coraggio di dire alla sua bambina, alla piccola Martina (di appena 7 anni) che la sua mamma purtroppo non c’è più. In questi giorni concitati, insieme agli zii e ai nonni, le aveva raccontato che la madre Stefania Crotti si era allontanata per lavoro. Fino a poche ore fa, quando è arrivato il momento: “La mamma è volata in cielo, se n’è andata per colpa di una persona cattiva”.

Quella persona cattiva è Chiara Alessandri, ex amante di Stefano, che ha pianificato un modo per far fuori quella donna che recentemente si era riavvicinata al suo ormai ex amante. A Mattino Cinque ha parlato di un delitto così efferato che è quasi difficile da credere: «È inverosimile, una cosa inconcepibile. Non riusciamo ancora a farcene una ragione», ha detto. (Continua a leggere dopo la foto)

stefaniacrotti_stefanodelbello_ho_detto_verita_mia_figlia_24181513

«Non riusciamo a capire come mai lei abbia accettato questo passaggio da uno sconosciuto», ha aggiunto, parlando anche della loro situazione sentimentale (si erano separati per qualche tempo, per poi tornare insieme): «Siamo sempre stati felici, c’è stato un periodo un po’ così come penso che possa avvenire in tute le coppie. Però ultimamente le cose andavano benissimo. Tutti quelli che la conoscono vedevano in lei una persona felice». (Continua a leggere dopo la foto)

DONNA CARBONIZZATA, CONVALIDATO IL FERMO DI CHIARA ALESSANDRI

Stefano è tornato a parlare del giorno della scomparsa della moglie: ”Se faceva ritardo, avvertiva subito. E invece quel giorno non ha dato notizie. Aveva scelto l’orario ridotto a lavoro per stare con la bambina. Per questo non credevamo a un allontanamento volontario da casa”. Il ricordo della moglie è doloroso, com’è doloroso vedere la sua bambina che da quando ha scoperto che la mamma non c’è più va a dormire con una sua foto. (Continua a leggere dopo la foto)

Schermata 2019-01-24 alle 10.23.13-2

{loadposition intext}

”Chiediamo giustizia e basta – conclude Stefano – ha distrutto la mia famiglia ma anche altre famiglie: penso ai genitori, alla sorella, alla gente che la conosceva”. E alla loro bambina, che ha solo 7 anni. ”Quando ha capito che la mamma non sarebbe mai tornata, si è messa una sua foto nel pigiamino ed è andata a letto con questa foto perché diceva che la mamma le mancava”.

Tragedia all’asilo: bimbo di 5 anni si accascia e muore davanti ai compagni