sabbia-magica1
Bambino

Sabbia magica, cosa è e perchè i vostri figli potrebbero impazzire di gioia!

sabbia-magica1

La sabbia magica è un giocattolo che i vostri figli potrebbero realmente amare da morire! Ma per quale motivo? E che cosa è la sabbia magica? E siete sicuri di sapere tutto (ma proprio tutto) di questo prodotto?

In primo luogo, la sabbia magica è così chiamata perchè “sembra” sabbia leggermente umida, che può essere facilmente manipolata dai vostri bambini senza timore di combinare pasticci ed eccessiva sporcizia in ambito domestico. Fate finta di avere a che fare con il “pongo”, un altro gioco con il quale tutti noi abbiamo avuto a che fare più volte nella vostra vita: contrariamente al pongo, però, la consistenza è quella della sabbia umida, che può essere facilmente manipolata, esattamente come si può fare con la spiaggia presente nei bagnasciuga.

Per quanto intuibile, la sabbia magica non è tossica, non è allergenica, non ha sostanze che possono essere in grado di nuocere alla salute del bimbo (per quanto ovvio, dovrete tuttavia avere cura che il loro utilizzo non sia quello più sbagliato, come ad esempio l’ingestione!). Pertanto, i bimbi non rischiano niente se continuano a giocare anche per lungo tempo con questa sabbia dalle indubbie proprietà “magiche”!

sand-play-doh_1024x1024

Oltre che avere degli indubbi vantaggi per i bambini, che potranno certamente divertirsi un mondo in completa sicurezza, il prodotto ha diversi benefit anche per le mamme: contrariamente a molti altri prodotti, infatti, la sabbia magica di buona qualità è praticamente ideale per poter evitare di dover pulire accuratamente tutto il piano di gioco o il pavimento.

Leggi anche: Giardino di casa, giochi e non solo per il benessere del proprio bambino

Tornando ai bimbi, in commercio esistono diverse tipologie di sabbia magica. Una delle più comuni e diffuse è la Kinetic Sand: all’interno della confezione troverete la sabbia magica (disponibile non solamente nella tradizionale colorazione – appunto – sabbia, quanto anche in altri sei colori che potranno allietare i desideri di maschietti e femminucce), le formine e una comoda vaschetta per poter riporre il prodotto durante l’utilizzo.

sabbia-magica-idrofobica

Ma da che cosa è composta la sabbia magica?

In realtà la sabbia magica di “magico” ha ben poco, visto e considerato che la sabbia viene mescolata con un composto di natura idrofobica che ha lo scopo di evitare che i granelli di sabbia possano attaccarsi l’un l’altro, creando i tradizionali “cilindri” nel momento in cui entrano in contatto con un liquido. Quel che accade è che, una volta che la sabbia sarà fuori dall’acqua, risulterà essere praticamente asciutte.

Leggi anche: Bambini al parco, quattro vecchi giochi da fare

Oltre a tale piccola pillola di chimica, quel che molte persone non sanno è che l’origine della sabbia magica è tutt’altro che “ludica”. Originariamente infatti la sabbia magica fu ideata per poter permettere l’intercettazione delle perdite di petrolio nell’oceano, e più in particolare nelle aree vicino alla riva. Gettando della sabbia magica sulle macchie di petrolio sull’acqua, infatti, il petrolio sarebbe reso talmente pesante da scendere sul fondo.

512ZRSzQUzL

Purtroppo, la sabbia magica come “rimedio” per le fuoriuscite petrolifere non ebbe mai successo. Le motivazioni alla base di tale flop sono prettamente economiche: il costo di produzione di una tale quantità di sabbia magica da soddisfare la necessità di coprire ampie macchie di petrolio avrebbe infatti reso inutilizzabile il prodotto per questo fine. Ad ogni modo, con il passare degli anni diverse aziende sono state in grado di generare della sabbia magica molto più economica di quella che venne originariamente sviluppata, trovando dunque il suo parziale utilizzo nei confronti della prevenzione di gravi disastri naturali come, ad esempio, le già ricordate fuoriuscite di petrolio.

A questo punto, ricordiamo ancora una volta come in commercio esistano decine di diverse marche di sabbia magica. Una delle più conosciute e diffuse è la Kinetic Sand, in grado di garantire ottime qualità e un’esperienza sicura e affascinante. Il prodotto è basato per il 98% da sabbia pura, cui è stato unito il legante di cui si è già detto. Al suo interno sono presenti kit e formine per poter creare costruzioni con la sabbia: la sabbia magica sarà disponibile in versioni da 450 grammi o più.

ob_a349d8_kinetic-sand3

Il costo di un kit base di Kinetic Sand da 450 grammi, con vassoio per giocare senza sporcare, formine per ricreare un mondo davvero straordinario e il composto, è di circa 25 euro.

E voi che ne pensate? Avete mai giocato con la sabbia magica? È un gioco che vi appassiona o appassiona i vostri bimbi?