nonnamaterna
Guide e Consigli

Nonna materna, una ricerca ci svela qualche “segreto”…

nonnamaterna

I nonni svolgono un fondamentale ruolo di educazione e di supporto per i nipotini. Tuttavia, una ricerca recente ci svela che non tutti i nonni danno un loro contributo, e che c’è qualcuno che può fare qualcosa di “più”: la nonna materna.

Promosso da Ifefromm, lo studio mette infatti in evidenza come nei tempi più recenti vi sia stata la crescente tendenza ad affidare i propri figli alle cure della nonna materna. Un fenomeno non certo particolare, visto e considerato che da momenti remoti si tende a considerare la nonna materna come una seconda madre.

nonna-materna2

Più interessante è scoprire quali sono le determinanti di questa sensazione diffusa nei nipotini: in condizioni normali, infatti, la nonna materna è presente in maniera ricorrente nella vita della figlia, accompagnandola in ogni momento importante, a partire dalla gravidanza. Tuttavia, questo ruolo privilegiato della nonna materna si sviluppa soprattutto nelle prime settimane di vita del neonato, con una presenza che agisce in maniera positiva sulla neomamma, che grazie ad essa trova la sua “dimensione” di genitore. A ciò si aggiunga che, statisticamente, la mamma tende a lasciare più volentieri da solo il proprio bimbo con sua madre, piuttosto che con la suocera.

Tutto qui? Non proprio. Secondo alcune ipotesi, infatti, la nonna materna sarebbe in grado di trasmettere diverse informazioni genetiche al nipote. La ricerca sostiene infatti che l’ovulo sia portatore di informazione mitocondriale, e che dunque il privilegio della nonna materna sia “anche” questione di genetica.