masha-6
Bambino

Masha e Orso “contro” Peppa Pig: ecco perché preferiamo la bambina russa!

masha e orso

Masha e Orso è un cartone animato di provenienza russa, recentemente entrato nelle preferenze dei piccoli di tutto il mondo. Le ragioni sono tantissime (e tra breve cercheremo di illustrare le preferite), ed una cosa sembra esser certa: Masha sta rapidamente scalzando Peppa Pig nella mente dei suoi tantissimi seguaci! Ma per qualche motivo? Perché lo strapotere di Peppa, che sembrava inattaccabile fino a non troppo tempo fa, ha iniziato a traballare?

Sostanzialmente, le motivazioni possono essere indotte nella maggiore vivacità di Masha. Masha è imperfetta, pasticciona, irritante (a volte!), guastafeste. Ovvero, come la maggior parte delle bambine che ci circondano ogni giorno. Ne è conseguito che le pagine dedicate a Masha si sono rapidamente arricchite di seguaci, fino a cumulare oltre 3,5 milioni di “like” in quella ufficiale, contro i 2,5 milioni della rivale Peppa.

masha-6

Leggi anche: Masha e Orso, un vero e proprio trionfo tra i regali di Natale

Insomma, seppur stiamo parlando di cartoni animati, il mondo di Masha piace di più perché è più reale, meno perfetto, meno idilliaco ma, proprio per questo motivo, ricco di spunti di avventure. Di contro, il mondo di Peppa Pig e della sua allegra famiglia è eccessivamente positivo e bonario. Tutto troppo falso, a quanto pare. Anche per i bambini.

Ecco perché a noi piace soprattutto Masha. Ci piace il suo essere pestifera e vivace. Ci piace il fatto che non appaiano i genitori, e che Masha cerchi di risolvere da sola – o con il suo amico Orso – tutti i suoi problemi (perfino nella fiaba originale russa, della quale qualche tempo fa parlammo, i genitori non compaiono, “sostituiti” dai nonni). Insomma, la fase Peppa sembra essere giunta al termine, e da qualche mese sembra essere prepotentemente iniziata quella pro-Masha.

masha-3

Se ancora siete indecisi quale cartone animato sottoporre ai vostri bambini, non abbiate l’imbarazzo della scelta: fateli vedere entrambi, e vedrete che, rapidamente, è probabile che le loro preferenze siano indirizzate verso la pasticciona Masha. È possibile che l’intento di seguire le avventure della piccola bimba russa li possa supportare nel compimento di qualche discreto guaio ma… non è forse così che i piccoli riescono a crescere in autonomia e a responsabilizzarsi?

Leggi anche: Masha e Orso, guida a tutti i personaggi!

Voi che ne pensate? Preferite Masha e Orso o siete fedeli a Peppa Pig? C’è qualche prodotto di Masha che acquisterete volentieri? Fateci sapere cosa ne pensate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *