come-allattare-i-gemelli_a0708a51fdda6540c4d18f2397cef737
Concepimento Domande e risposte

Come rimanere incinta di gemelli, qualche consiglio!

come-allattare-i-gemelli_a0708a51fdda6540c4d18f2397cef737

Molti aspiranti genitori desiderano avere un parto gemellare e diventare mamme e papà di coppie di bimbi uguali.

Leggi anche: Concepimento senza errori, come rimanere incinta subito

Molte di queste coppie, però, non considerano che crescere ed accudire una coppia di gemelli o, addirittura, più di due bimbi nati da parti plurigemellari, è molto difficile sia a livello economico, che a livello fisico e psicologico.

gravidanza-gemelli

E’ importantissimo, quindi, essere preparati a tutto tondo prima di provare ad avere dei gemelli. Se, nonostante questi avvertimenti, siete ancora desiderose di una gravidanza plurima, seguite queste linee guida che vi aiuteranno a capire come massimizzare le possibilità di restare incinte di due (o più) gemelli.

sviluppo-verbale-gemelli

  1. L’ereditarietà è fondamentale. I parti gemellari sono ereditari, è quindi la genetica a dettare le “regole del gioco”. Se avete gemelli in famiglia, è più probabile che anche voi abbiate la fortuna di dare alla luce più frugoletti in una volta sola. Il fattore ereditario influenza le gravidanze che interessano gemelli dizigoti. Facciamo un esempio: se vostra madre o vostra nonna hanno dei gemelli dizigoti (cioè non uguali, perché nati dalla fecondazione di due cellule uovo da parte di due spermatozoi), aumentano le possibilità, per voi, di avere ereditato il gene dell’iperovulazione, fattore che favorisce il concepimento di gemelli.

  2. Avere figli in età più avanzata aumenta le possibilità. Ebbene sì. Anche se potrà sembrarvi strano, recenti studi hanno dimostrato che nelle mamme più in avanti con l’età sono maggiori le possibilità di mettere al mondo dei gemelli.

  3. Se avete già avuto dei gemelli, sarete più propense ai parti gemellari. E’ stato provato che le donne che hanno già avuto dei parti gemellari, possono bissare più facilmente l’esperienza.

  4. Attenzione all’alimentazione. Due studi scientifici differenti hanno dimostrato che l’alimentazione influisce sulle possibilità di mettere alla luce dei gemelli. Nel primo caso, i ricercatori hanno studiato la tribù africana degli Yoruba, che ha il più alto tasso al mondo di parti gemellari. La ragione? Il consumo di una particolare patata dolce la cui buccia favorisce l’iperovulazione. Il secondo studio ha, invece, scoperto che le donne che consumano molto latticini hanno possibilità 5 volte maggiori di restare incinte di gemelli.

  5. La fecondazione assistita. E’ noto che le donne che si sono sottoposte a fecondazione assistita (IVF in particolar modo) hanno maggiori chance di rimanere incinte di più frugoletti insieme. Questo perché i farmaci ed i trattamenti impiegati stimolano l’ovulazione.

  6. Concepire mentre si è in allattamento. Avete avuto da poco un bebè e lo state allattando? Questo è il periodo migliore per provare ad avere dei gemelli. Recenti evidenze scientifiche hanno comprovato una connessione tra le gravidanze gemellari ed il concepimento durante l’allattamento al seno. Le possibilità aumentano di ben 9 volte.

  7. Avere qualche chiletto in più aiuta. I ricercatori della American College of Obstetrics and Gynecology hanno condotto uno studio evidenziando una connessione tra l’aumento delle possibilità di concepire dei gemelli con la presenza di peso in eccesso delle mamme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *