incinta natale
Gravidanza

Incinta a Natale: cosa posso mangiare? E se vado fuori città?

incinta natale

Sei rimasta incinta a Natale e sei preoccupata che quest’anno le vacanze non te le godrai appieno: non è così, seguici in questa piccola guida e vedrai che saranno vacanze bellissime come gli altri anni, anzi di più: c’è un piccolo cucciolo d’uomo (o di donna) in arrivo!

Incinta a Natale: cosa mangiare?incinta a Natale

Seguite quelle indicazioni che sicuramente il vostro ginecologo già vi avrà dato: evitate ogni salume se la toxoplasmosi è dietro l’angolo, evitate i dolciumi perché ci potrebbero essere uova crude, stop anche al formaggio, se non pasteurizzato (e quelli che contengono muffe). Ovviamente sono da evitare piatti con troppe calorie e ogni tipo di fritto.

Incinta a Natale: lo stress da preparativiincinta a Natale

Se siete di quelle che durante le feste natalizie ospitano sempre amici e familiari a casa propria, beh, quest’anno evitatelo. Già la scelta dei regali vi stresserà abbastanza, non è il caso di aggiungere altro stress come la spesa per i cenoni ed i pranzi (non si sa mai di preciso quante persone ci saranno, e basterà il vino, ed il salmone non è della marca giusta, ecc.). E le giornate davanti ad un fornello? La regola per quest’anno è una: fatevi invitare! Se proprio non è possibile, recuperate tutto l’aiuto che potete dalle vostre familiari o dalle vostre amiche.

Le gite fuori porta o i viaggettiincinta a Natale

Se avete previsto per queste festività un viaggetto, non rinunciatevi. Ricordatevi solo che una cartellina con tutti i documenti che riguardano la vostra gravidanza potrà essere molto utile nel caso necessitiate di un controllo medico.