giorno di bucato
Cartoni animati

Masha e Orso Episodio 18: Il giorno di bucato

giorno di bucato

Piace ai grandi e ai più piccoli..E’ divertente ma anche educativo. Questo nuovo fenomeno mette d’accordo proprio tutti perchè oltre ai suoi insegnamenti questo cartone russo riesce a trasmettere allegria e tanta gioia.

Masha è sicuramente una bambina con buone intenzioni, ma decisamente combina guai poiché mette sempre in difficoltà il povero Orso. Ma nonostante tutto Masha e Orso sono strettamente legati l’uno all’altro e durante la trasmissione della serie animata la piccola ribelle lo dimostra sia con parole che con piccoli gesti.

Anche in questa nuova puntata non mancherà tanto divertimento e tanta allegria che solo la piccola peste è in grado di trasmettere grazie alla sua voglia e gioia di vivere.

In questo episodio vediamo Masha che vuole fare da mamma al maialino. Lo prende con sé e lo porta a casa di Orso per dargli il latte. Ma prima di arrivare a casa di Misha la piccola ribelle perde il controllo del passeggino e va finire dritta dritta in una pozzanghera di fango.

Leggi anche: Una nuova puntata inedita ricca di momenti divertenti e indimenticabili per Masha e Orso.

Il povero Orso vedendola in quelle condizioni pietose, la sveste, lava i suoi indumenti, ma per non farla rimanere nuda prende le sue lenzuola, le taglia e le fa lo stesso vestito che indossava qualche minuto prima.

Non fa in tempo a riposarsi che Masha si sporca di nuovo e il povero Orso è di nuovo alle prese con la realizzazione di un altro nuovo vestito. Ma nel momento in cui indossa un altro vestito nuovo si sporca ancora e poi un’altra volta ancora..ormai Orso ha finito tutte le lenzuola e non può più realizzare vestiti alla povera Masha. Ormai stanco toglie il pannolino e il ciuccetto al maialino e lo da alla piccola ribelle.

Adesso è il maialino che farà da mamma alla piccola peste… Finalmente Misha potrà godersi un po’ di riposo..


Masha e Orso – 18 – Giorno di bucato [HD 720p] di musicandother2014

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *