bambini urlano
Bambino

Cose strane che i bambini hanno fatto: Ecco le più simpatiche!

bambini urlano

I bambini amano fare le cose strane. Molto spesso (quasi sempre!) non si rendono nemmeno conto della loro particolarità fino a quando il guaio non è ben compiuto. E molto spesso, i genitori non possono realmente fare nulla: è nella natura dei bimbi quella di esplorare, fare errori, riprovare e, in fin dei conti, arricchire le nostre vite con atteggiamenti particolarmente strambi.

Leggi anche: 10 regole per diventare un buon papà

bambini-pasticcioni-2

Anche se cercare di riepilogare le principali stranezze dei bambini è praticamente impossibile (per vastità delle casistiche, non basterebbero migliaia di questi post!), possiamo comunque fare una piccola sintesi di quanto più ampiamente trattato dall’Huffington Post che, qualche tempo fa, riassunse alcune delle stramberie più eccezionali dei bambini americani. Qualche esempio?

Leggi anche: Masha e Orso ottavo episodio, al lupo al lupo

Un gruppo di “gaffe” particolarmente ricorrenti è quella dei bambini che domandano alle persone se sono incinta, quando in realtà sono semplicemente un pò sovrappeso. O, ancora, quando si esprimono in maniera piuttosto colorita sulle singole parti del corpo.

bambini-pasticcioni-3

Leggi anche: Masha e Orso undicesima puntata, il primo giorno di scuola

Un altro gruppo di segnalazioni fa invece riferimento ai piccoli e ai grandi ricatti che i bambini possono formulare nei confronti dei propri genitori. Per poter avere quello che desiderano, le nostre piccole pesti possono inventare davvero di tutto (come, segnalava l’Huffington Post, richiedere a gran voce le caramelle, minacciando – in caso contrario – di gridare così forte che i vicini penseranno che gli stiate picchiando).

Leggi anche: Madri condividono i pasticci dei propri figli [FOTOGALLERY]

bambini-pasticcioni-4

Per quanto intuibile, una foltissima schiera di stramberie fa riferimento alla pupù, e alla pipì. Anche in questo caso, gli esempi non mancano. Ecco i più simpatici!

  • I miei due figli (3 e 5 anni) hanno deciso di sperimentare la cacca in tandem: entrambi sullo stesso wc, seduti uno dietro l’altro.
  • Il mio bambino di 20 mesi si è infuriato con me, ha sbattuto la porta di camera sua, si è strappato il pannolino e ha fatto pipì direttamente nell’umidificatore.
  • Ai bagni pubblici ho detto alla mia bambina di non toccare il water perché era sporco. Siccome ho detto no, allora ha appoggiato la mano sul water e poi se l’è leccata.
  • Ha fatto la cacca in piscina.
  • Sono uscita di casa lasciando i miei due figli con mio marito. Al ritorno ho trovato mio marito che piangeva, il bambino di 7 mesi che piangeva e quello di 2 anni che guardava attento la sua cacca sul tappeto.
  • Ha fatto la cacca nel vasino, e quindi per decorare il tutto ha aggiunto gli orecchini preferiti della mamma.
  • Il cane ha vomitato sul tappeto. E il mio bambino di due anni ha mangiato il vomito.

Insomma, l’elenco è abbastanza lungo, e potrebbe continuare in maniera molto estesa. Noi preferiamo sospenderlo qui e domandare a voi cosa ne pensiate di queste stramberie, e in che modo possiate arricchirle con quelle dei vostri bambini. C’è qualcosa di veramente strano e divertente che i vostri bambini hanno fatto? Come avete reagito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *