erica
Storie di vita

Bimba nasce dalla madre morta che… resuscita pochi minuti dopo!

erica

Dal Texas rileviamo l’incredibile storia di Erica Nigrelli, una donna di 32 anni che lavora come insegnante di inglese in una scuola superiore. Erica è incinta, e la sua gravidanza procede nella norma fino a quando, un giorno, si sente nale.

Il marito Nathan la porta in ospedale, dove il cuore di Erica si ferma. I medici decidono dunque di anticipare la nascita della bimba attraverso un taglio cesareo post-mortem.

Leggi anche: Madre fa nascere il figlio per donare gli organi

Elayna, questo il nome attribuito alla bimba, nasce e sta bene. E intanto il cuore della madre, che si era fermato prima della nascita, torna a battere.

La spiegazione è relativamente semplice. La donna soffre di una cardiomiopatia ipertrofica, una patologia genetica che deve essere tenuta sotto controllo e che Erica non conosceva. Una patologia che può essere stata accentuata dallo stress della gravidanza, e che ha dunque determinato la critica situazione nella quale si è venuta a trovare la donna.