rabbia-1
Salute e benessere

Arrabbiarsi fa bene alla salute: ecco i 10 motivi che lo dimostrano!

rabbia-1

Chi l’ha detto che mantenere una posizione emotiva “zen” è l’ideale per il nostro organismo? Alcune recenti ricerche dimostrano che arrabbiarsi ogni tanto fa bene alla nostra salute, e permetterebbe di conseguire degli evidenti vantaggi rispetto invece a coloro i quali ritengono che l’indifferenza o la calma a tutti i costi sia la strategia migliore.

Sul web abbiamo trovato i 10 motivi che dovrebbero farvi arrabbiare, almeno ogni tanto.

Migliora la salute

La rabbia può migliorare la salute poichè trattenere l’irascibilità comporta un incremento del battito cardiaco e della pressione sanguigna. Sarà anche per questo che l’aspettativa di vita dei latini è maggiore rispetto a quella di altri popoli più “riflessivi”?

Migliora la carriera

Oltre che la salute, arrabbiarsi ogni tanto fa bene anche alla carriera. Sembra infatti che mostrarsi irascibili – ma senza esagerare! – possa accrescere il proprio livello di credibilità dinanzi ai capi. Occhio però a non sfociare nell’irriverenza!

Leggi anche: Abbraccio per contenere la rabbia

rabbia-2

Rende le negoziazioni più facili

Trovarsi davanti una persona arrabbiata rende maggiormente facile la possibilità di giungere ad un accordo. Sono tante, infatti, le persone che temono di avere a che fare con tipi troppo irascibili, e per evitare lo scontro sono ben disposte a scendere a compromessi.

Fa diventare più coraggiosi

La rabbia cieca è un male, ma la rabbia “controllata” può rinvigorire il nostro coraggio. Insomma, essere arrabbiati ogni tanto ci trasformerà in veri e propri leoni pronti a fare di tutto per poter raggiungere il nostro obiettivo. Mica male, no?

Arricchisce le conoscenze

Quando si è in una discussione – anche piuttosto adirata – è possibile acquisire delle informazioni che invece in sede di distacco dalle negoziazioni non si riuscirebbe ad avere. La rabbia porta anche a questo: acquisire nuove informazioni che possono far cambiare idea a sè stessi e agli altri.

rabbia-3

Leggi anche: Carezze antistress

Fa diventare più creativi

Quando qualcuno si arrabbia, il suo pensiero esce dagli schemi logici e razionali. In altri termini, la rabbia può essere dirottata positivamente nelle varie forme artistiche, dal disegno alla musica, dalla scultura alla letteratura. Date sfogo al nuovo artista che è in voi!

Fa innamorare di più

A moltissime donne piace avere a che fare con un uomo piuttosto focoso. L’uomo duro, che non deve chiedere mai, pronto a far valere le proprie ragioni sempre e comunque, è sempre particolarmente attraente agli occhi di buona parte della popolazione femminile. L’importante tuttavia è anche trovare dei momenti di pace…

rabbia-4

Attira presso di sè altre persone

Si dice che i poli opposti si attraggono. Traducendo questo nella realtà concreta, sembra quindi suggerire che una persona irascibile possa far avvicinare a sè delle persone che invece sono calme e riflessive. Non sappiamo se tale regola sia sempre verificabile, ma quel che è certo è non sono pochi i casi di coppie che vengono a formarsi con caratteristiche totalmente diverse!

Rende più abili ai videogames?

La rabbia sfogata nei videogiochi è sempre più diffusa (e speriamo che invece diminuiscano in maniera continuativa i casi reali di violenza). Probabilmente il collegamento è positivo: la rabbia permette infatti di poter essere sfogata facilmente nei videogiochi… Quale è il vostro preferito?

rabbia-5

Si è più sinceri

Quando si è arrabbiati si è anche più sinceri. Magari a mente fredda non si direbbero mai certe cose, e non sempre è un male tenerle con sè.

Insomma, a ben vedere essere sempre calmi non è sempre bene. Ogni tanto arrabbiarsi fa bene, poichè – come abbiamo avuto appena modo di vedere – migliora la nostra salute, la nostra carriera, le nostre relazioni. Per quanto ovvio, come in tutte le cose è bene non esagerare, poichè dalla rabbia eccessiva o troppo frequente scaturiscono degli “allontanamenti” sociali molto evidenti.

Cercate quindi di arrabbiarvi poco, ma di farlo con coscienza e con uno scopo e una ragione ben precisa. Per il resto, ricordate sempre che la rabbia deve essere – per quanto possibile – “controllata”, e che dovrete ben evitare di offendere qualcuno o di venire alle mani. Il rischio di passare dalla parte del torto è dietro l’angolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *