zucca
Alimentazione

Zucca, vi spieghiamo perchè è bene mangiarne un pò

zucca

La zucca è un prelibato elemento del nostro menu. Eppure, fin troppo spesso ci si dimentica di quanto sia buona e nutriente, e la si accantona in poche occasioni culinarie. Ma perchè sarebbe invece bene mangiarne un pò di più, conferendo a questo ortaggio un maggiore merito.

Iniziamo con il ricordare che la zucca può essere utilizzata in tantissimi modi: è ad esempio l’ingrediente base del ripieno dei tradizionali tortelli mantovani e del risotto alla zucca, ed è altresì ottima anche aggiunta a minestre e zuppe. Non solo: può rappresentare un ottimo contorno se cucinata, fritta oppure al forno, ed è protagonista anche nella farcitura di torte e crostate.

Detto ciò, è bene ricordare come la zucca sia davvero povera in calorie: sia sufficiente pensare che una porzione di 200 grammi apporta infatti 36 kcal, che corrispondono a circa la metà, per esempio, delle kcal fornite da una mela. I grassi sono quasi assenti, mentre invece ci sono zuccheri, in quantità pari a un cucchiaino (5 g) per porzione.

Dunque, guai a sottovalutare l’importanza della zucca. E, visto che ci siamo, ricordate una sana regola della nonna per poter individuare la migliore zucca: il peduncolo deve essere sempre ben saldo all’ortaggio, e la buccia non deve avere alterazioni.