gravidanza e gestazione
Gravidanza

Yoga in gravidanza, tutti i benefici contro ansia e depressione

gravidanza e gestazione

Lo yoga in gravidanza potrebbe essere un toccasana per il contrasto di ansia e depressione, alcuni tra i principali elementi pregiudizievoli nei mesi della dolce attesa. A sostenerlo è uno studio condotto dall’Università di Manchester e Newcastle, pubblicato poi sulla rivista scientifica Depression and Anxiety, secondo cui lo yoga potrebbe essere molto utile per ritrovare l’armonia del proprio corpo, della propria mente e del proprio spirito, anche e soprattutto in gravidanza.

Secondo i ricercatori, in particolare, lo studio – effettuato per un arco temporale della durata di otto mesi – avrebbe visto come protagoniste 59 donne incinta divise in due gruppi: in base ai risultati sarebbe stato dimostrato che le donne che avevano praticato yoga avrebbero altresì condotto i propri livelli di ansa in diminuzione incisiva rispetto all’altro gruppo, che invece aveva semplicemente ricevuto il trattamento prenatale standard.

In maniera ancora più specifica – afferma lo studio – lo yoga contribuirebbe a ridurre l’ansia di un terzo e il cortisolo – ovvero l’ormone che provoca lo stress – del 14%. Non solo: praticare yoga potrebbe essere potrebbe far si che la necessità di ricorrere a mezzi che allevino il dolore durante il parto venga sostanzialmente ridotta, aggiunge lo studio.

Benefici particolarmente incisivi, che potrebbero presto convincere un crescente numero di donne a propendere verso tali pratiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *