kim-cop
Concepimento

“Voglio il terzo figlio ma…”. Sparita dalle scene dopo la rapina subita, Kim Kardashian rompe il silenzio con un annuncio choc

 

Si è ufficialmente rotto il silenzio stampa di Kim Kardashian. Dopo un mese in cui si era fatta più sentire a seguito della rapina a mano armata subita a Parigi, torna a parlare anche se non appare più sui giornali come prima. La regina dei social media trascorre gran parte del suo tempo in casa, in compagnia del marito Kanye West e dei figli North (3 anni) e Saint (quasi 1 anno). Kim esce molto di rado ed è sempre scortata dal suo bodyguard, poiché ancora profondamente scossa da quanto le è accaduto in Francia. Ora è finita nuovamente nel mirino dei tabloid. A far discutere è stata una sua dichiarazione rilasciata nel corso dell’episodio del reality “Al passo con i Kardashian” che andrà in onda negli States la prossima settimana.

(Continua dopo la foto)

kimdentro Secondo quanto riportato dall’HuffingtonPost, Kim ha dichiarato di volere un terzo figlio, ma di avere intenzione di avvalersi di una madre surrogata. Alla base di questa decisione ci sarebbero alcuni problemi di salute riscontrati dalla Kardashian durante le sue due gravidanze. Di cosa si tratta? A causa di un difetto di aderenza della placenta, la stella dei social ha risentito di forti emorragie dopo il parto, rischiando anche molto grosso. In realtà, Kim ha anche fatto intuire alla madre Kris Jenner di aver paura di ingrassare nuovamente, riprendendo tutti i chili persi dopo la nascita del piccolo Saint.

(Continua dopo la foto)

kim-dentrotre

Kim Kardashian ha confessato di volere un terzo figlio con il marito Kanye West. A rivelarlo la stessa regina dei reality, nel corso di una nuova puntata de “Al passo con i Kardashian”, ma con sorpresa. Kim vorrebbe infatti affidarsi alla maternità surrogata.

(Continua dopo la foto)

kim-dentrodue

La Kardashian ha poi confessato di essersi affidata ad una terapista, Michelle Massi il suo nome, perché esageratamente ansiosa.