La vita facile, Stefano Accorsi
Papà

“Un distacco straziante”. Le lacrime di Stefano Accorsi: i paparazzi impietosi hanno pubblicato tutto. L’attore è con Athena e Orlando, i figli avuti da Laetitia Casta, quando si commuove: le foto

 

In “A casa tutti bene”, l’ultimo film in cui recita, Stefano Accorsi ha interpretato il personaggio di Paolo e ha a che fare con il tradimento. L’attore, pur ammettendo alcune inquietudini personali, ha assicurato: “Posso dire che sono molto più pacificato dei miei personaggi. Credo che l’inquietudine non si superi mai, ci fai i conti e impari a convivere. Il tradimento fa parte della vita e noi attori la rappresentiamo in tutte le sfaccettature. Ci terrei a precisare, però, che in A casa tutti bene e Made in Italy, ho interpretato uomini che hanno una forte propensione verso la famiglia. Quello che mi piace di loro è che continuano a provarci perché non vogliono rinunciare alla magia dell’amore”. Vincitore del David Di Donatello con il film Veloce come il vento e protagonista delle serie 1992 e 1993, in onda su Sky Atlantic, attualmente è sposato con Bianca Vitali, modella e figlia del giornalista Aldo Vitali. (Continua dopo la foto)

dentro1

Dalla loro unione, è nato Lorenzo, il terzo figlio di Accorsi che quasi un anno. L’attore ha già altri due figli, Orlando e Athena, nati dalla sua lunga storia d’amore con la top model francese Laetitia Casta.  Dopo la separazione con Laetitia Casta, Accorsi è spesso costretto a fare il papà part-time. L’attore infatti vive con la nuova compagna Bianca Vitali e il loro primo figlio Lorenzo, mentre Athena e Orlando, nati dalla precedente relazione, fanno spesso spola fra Parigi e Roma. (Continua dopo le foto)

dentro dentro3 dentro2

I distacchi però non sono mai facili e Stefano è stato fotografato da “Nuovo” mentre accompagna i piccoli in auto diretti all’aeroporto e lui si commuove per quell’ennesimo distacco. A consolarlo c’è Bianca, 27 anni, che per lui è stato un amore da prendere al volo. I dubbi per la differenza d’età (lui ha 47 anni) sono durati poco (“Mi chiedevo: ma si può fare? Ma è giusto? Poi sono arrivati i fatti e ho smesso di farmi domande”). Le nozze sono arrivate in una mattina di novembre del 2015. E Lorenzo un anno e mezzo dopo.