alecop
Donna

“Tutto per far vedere il tuo culo rinsecchito!”. Accuse pesanti per Alessia Marcuzzi, nel mirino dei fan per aver pubblicato una foto con Mia sui social

 

La piccola Mia ha da poco compiuto 6 anni. Per lei, Alessia Marcuzzi ha organizzato una bella festa a Londra. In questi giorni, la conduttrice è però piombata in una feroce polemica social. Pomo della discordia una foto pubblicata su Instagram in cui appare con la figlia, stesso identico costume, di spalle: la conduttrice è in topless, entrambe fanno una posizione di yoga su una barca. Tanto è bastato perché tra i suoi fan si scatenasse un putiferio: oltre 120mila like e migliaia di commenti con i follower spaccati a metà tra chi non ci trova nulla di male e chi la mette alla gogna. Ecco alcuni dei commenti contro l’immagine: “Namastè, il reggiseno non c’è ?”; “Tutto per far vedere il culo… Secco oltretutto. Ma va va”; “Caspita però mettere foto così con la piccina, io nn critico mai, ma questa volta è da irresponsabili, scusa Alessia ma per una volta riflettici un po’ su alcune critiche,devono specificarti qual è il culo migliore? È veramente triste ….comunque siete stupende”. E ancora: “Ma perché tutte le cinquantenni italiane vogliono apparire come ventenni ? Posano e si vestono come se non si vedesse che il tempo è passato anche per loro. Vivete con più serenità e consapevolezza l’età matura. Perché il contrario rende solo ridicoli!”; oppure “Le foto dei minori non si mettono sui social, vanno tutelati!! Tutti sanno che quando un immagine è “messa in vetrina”, chiunque può appropriarsene è farne l’uso che vuole. Essere genitori, comporta anche questa consapevolezza” e qualcuno punta il dito contro il messaggio sbagliato lanciato a Mia: “Insegnale che mostrare le tette a tutti, sui calendari, fa parte della normalità”. E infine: “”e devo farmi una foto con i miei nipoti cerco di “non apparire io” di “cancellare “ ciò che sono o che vorrei essere per [email protected] che emerga solo il sentimento! No. Sto attento ad infilarmi la mutanda nel culo per mostrare le chiappe anzi mi sistemo per “cancellarmi” lo so è difficile come concetto ma è questione di classe ripeto non morale. Classe”. (Continua dopo la foto)

marcuzzidentro

Altri però la difendono a spada tratta: “Mio figlio di sei anni vede ogni giorno l mio seno ricostruito dopo la mastectomia e non ci vedo nulla di male”;  “Tanto a parlare ed io, prima di leggere i commenti, non avevo fatto caso che @alessiamarcuzzi non indossava il pezzo sopra del bikini… Bella foto!”; “Carissima Alessia, ti seguo da tanti anni e ti ammiro molto per la tua leggerezza e solarità e per la grande famiglia allargata che tieni unita tanto da affezionarmi a tutti voi ? Questa foto è stupenda, l’amore tra mamma e figlia, la libertà che solo il mare sa dare, una donna e una donnina felici e spensierate ?”. E un’altra fan aggiunge: “Evitare cosa? Far vedere il seno da dove è stata nutrita appena è nata ??‍♀️ ma smettiamola, la malizia è negli adulti non nei bambini”.  (Continua dopo le foto)

aledentro1 aledentro

Ancora: “Io nn vedo niente di scandaloso. Vedo solo una piccola tua miniatura … identiche anche di schiena con le fossette … fa piacere vedere quanto un figlio somigli… xé non postarla ? Una foto simpatica e tenera” e “Che pesantezza. Pare di stare a catechismo. Il corpo umano nudo o vestito non è peccato, è la natura. E su Instagram una Marcuzzi o una sconosciuta è libera di mettere le foto che preferisce e di far passare i messaggi che preferisce. Saranno fatti suoi? In una foto dite che è anoressica( che vi ricordo è una malattia, forse meglio andarci piano con i termini) in un’altra la borsa fa schifo, in un’altra che ha il culo fuori di fianco a sua figlia. Ma ben venga. Crescerà libera e con la mentalità aperta!!! Non come tutti i frustrati o le culone col culo sul divano che rosicano. Chiudete Instagram e fate sport”. Alla fine anche Alessia Marcuzzi è costretta a intervenire: “Tanto hanno sempre qualcosa da criticare smo, io non ci faccio neanche caso. Come se si vedesse chissa’ che cosa di incredibile????”.