vasino
Bambino

Spannolinamento, l’estate è la stagione migliore per farlo, evitando gli errori più comuni che noi mamme commettiamo

 

Insegnare al nostro bambino ad usare il vasino è una delle cose che richiede tempo e pazienza ma anche tra le più ripaganti sia per il bambino che per il genitore. Soprattutto siamo entrati nella stagione migliore per farlo, l’estate, quando è facile cambiare spesso il bambino che si bagna e non rischiare che si raffreddi a causa delle pipì. Ma qual è l‘età giusta per passare al vasino, togliendo il pannolino? E poi: il pannolino va tolto subito sia il giorno che la notte o va fatto gradualmente, finché il bambino non si abitui a fare pipì nel vasino? (Continua dopo la foto)

baby with touch pad sitting on the pot

Generalmente i pediatri indicano il periodo che va dall’anno e mezzo ai 2 anni, ma sono pochi quelli che ce la fanno, i bambini pronti a controllare il momento in cui devono fare pipì e popò. Spesso ci si ritrova a togliere il pannolino quando i bimbi vanno alla scuola materna, dove le regole sono che il bambino deve aver imparato a fare pipì autonomamente, altrimenti non può essere ammesso a scuola. Una cosa non va fatta mai: i paragoni tra il vostro bambino e uno che magari è stato più precoce nell’uso del vasino, perché è importante rispettare i tempi di ciascuno. Possiamo aiutarli a riconoscere i segnali del loro corpo: ci sono bambini che, di fronte al bisogno di andare in bagno, arrossiscono, fanno smorfie, arricciano il naso, muovono le manine. Una volta che noi sappiamo riconoscer questi segnali, insegniamo loro a riconoscerli ugualmente: è il primo passo per aiutarlo a capire il linguaggio del corpo e avvicinarlo all’uso del vasino (continua dopo le foto) spannolinamento_cover

 

vasino

L’ideale sarebbe togliere il pannolino giorno e notte, altrimenti si rischia di protrarre nel tempo l’anuresi notturna. Un  primo segnale quindi per togliere il pannolino sarebbe quello di capire, indipendentemente dall’età se il bambino è pronto: come Quindi, se il bimbo riconosce lo stimolo durante il giorno, adesso dovrà imparare a svegliarsi nel momento in cui lo riconosce durante la notte. Sicuramente sarà difficile, in quanto nel sonno il piccolo è in una condizione di incoscienza. Il segnale più rilevante del fatto che è pronto a dormire solo con le mutandine è il panno asciutto durante la mattina. Quindi, quando si sveglierà asciutto per tre giorni consecutivi potremo iniziare a togliere il pannolino anche la notte. Altri due consigli fondamentali: mettiamo il vasino a fianco al water degli adulti: portiamo il bambino in bagno con oi e, i primi tempi, facciamo una sosta ogni ora così, come se fosse un gioco,: “E ora sul vasino”, magari accompagnati da libri e giochini.