Embargoed to 0001 Tuesday August 30..Undated family handout file photo of twin girls Rosie (left) and Ruby Formosa, who were born joined at the abdomen and shared part of the intestine are due to start school in September. PRESS ASSOCIATION Photo. Issue date: Tuesday August 30, 2016. See PA story HEALTH Conjoined. Photo credit should read: Family handout/PA Wire..NOTE TO EDITORS: This handout photo may only be used in for editorial reporting purposes for the contemporaneous illustration of events, things or the people in the image or facts mentioned in the caption. Reuse of the picture may require further permission from the copyright holder.
Notizie

Unite per l’addome, due gemelline siamesi furono separate subito dopo la nascita: ecco come vivono oggi

 

I medici dell’ospedale di Londra dove Angela Formosa partorì non diedero speranze: le bambine, due gemelle siamesi che condividevano addome e intestino non sarebbero sopravvissute a lungo, dopo quel blocco intestinale che bloccava la vita di entrambe. Bisognava separarle, subito, per salvarne almeno una. Bisognava scegliere quale delle due sacrificare. Una scelta pazzesca per un genitore che Angela e suo marito Daniel non fecero. Lasciarono che fosse il destino a scegliere per le loro due bimbe, Rosie e Ruby.

(Continua dopo la foto)

Embargoed to 0001 Tuesday August 30..Twins Rosie (left) and Ruby Formosa who were born joined at the abdomen and shared part of the intestine, are due to start school in September. PRESS ASSOCIATION Photo. Picture date: Tuesday August 30, 2016. See PA story HEALTH Conjoined. Photo credit should read: Dominic Lipinski/PA Wire

Eccole come appaiono oggi, hanno 4 anni Rose e Ruby e sfoggiano la divisa per il loro primo giorno di scuola, che frequentano nel Kent. Anche i medici che le operarono gridano al miracolo. “Non avrei mai pensato di vivere questo mometno, quattro anni fa” dice la mamma Angela. “E’ stato terribile. L’intervento durò 5 ore, le bimbe rimasero in ospedale per tre lunghi mesi e a noi non diedero nessuna speranza, sebbene l’intervento fu riuscito”

family twins

“Poi temevamo uno sviluppo ritardato – continua Angela – e invece così non è stato: crescono come due bambine normali. L’unico problema che abbiamo con loro e che sono molto complici nel rubare i giocattoli alla loro sorella maggiore Lily. Ora sono molto eccitate dal loro primo giorno di scuola”.