elicop
Donna

“Se solo mio marito guadagnasse di più…”. Elisabetta Canalis, ma che dici? L’ex velina è pronta a tornare in tv con un nuovo programma e racconta la sua voglia di Italia

 

“La mia vita? È molto semplice in America. Mi occupo di mia figlia e della palestra che ho aperto con Maddalena Corvaglia e che ci sta dando grandi soddisfazioni”. Elisabetta Canalis si racconta a Il Giornale e prepara il terreno per il suo ritorno in tv. L’ex velina ormai da anni vive lontana dall’Italia ma ci tiene a specificare: “La vita qui non è più facile che in Italia, anche se in America ci sono più agevolazioni per i bambini e per le mamme. Di certo non voglio invecchiare negli Stati Uniti. Se mio marito, Brian Perri, avesse le stesse possibilità di guadagno in Italia ci trasferiremmo subito. Ogni volta che torno a Milano sono talmente emozionata ed eccitata che passo insonne le notti precedenti al viaggio”, ha dichiarato al quotidiano. Anche se alcuni fan leggendo queste dichiarazioni non hanno proprio gradito, visto comunque il tenore di vita alquanto alto dell’ex velina. Che ha continuato: “Premesso che la società americana è impostata e improntata sulla famiglia più della nostra e che le americane diventano madri prima delle italiane e hanno mediamente più figli, ovunque vai trovi locali kids-friendly, ovvero strutturati per i bambini. Ma anche in Italia i servizi e le opportunità di svago per i bambini non mancano. L’altro ieri, per esempio, sono stata con Skyler al Villaggio di Babbo Natale e ci siamo divertite un mondo”. (Continua dopo la foto)

elidentro

L’ex velina sarà protagonista del nuovo programma di Rai 2 Le spose di Costantino, in onda dall’8 gennaio con la conduzione di Costantino della Gherardesca. Quando le chiedono cosa le manca dell’Italia risponde con un mix di luoghi comuni, ma non solo: “Cibo, amici e parenti a parte, mi manca la dimensione a misura d’uomo e la possibilità di camminare da un posto all’altro. Le strade di Los Angeles sono delle autostrade: io lì vivo in macchina e passo da un garage all’altro. E poi, diciamolo: l’Italia ha un’anima, Los Angeles meno”. Elisabetta si occupa della figlia, Skyler Eva, che oggi ha 2 anni e 3 mesi. (Continua dopo le foto)

elidentro1 elidentro2Riguardo al nuovo programma, continua: “L’unica richiesta che ho fatto alla produzione è stata di non andare troppo lontano da Los Angeles perché non me la sentivo di lasciare da sola per dieci giorni mia figlia. Per questo mi hanno inviata in Giamaica, perché dista appena cinque ore di volo dalla California». Il programma andrà avanti fino al 29 gennaio in prima serata per quattro lunedì Le spose di Costantino, firmato (tra gli altri) da Cristiano Rinaldi e Costantino della Gherardesca. Che è anche protagonista della trasmissione insieme alla Canalis, e a Valeria Marini, Eleonora Giorgi e Paola Ferrari. Un format inedito che miscela i linguaggi della fiction, del documentario e del reality. In ogni puntata Costantino si sposa con una delle quattro e parte per un viaggio di nozze dalla meta insolita. Con un obiettivo: prendere il posto di una coppia del luogo e vivere secondo le usanze locali nelle case di famiglie semplici. In questo modo, con l’escamotage dell’intrattenimento, si raccontano senza filtri quattro Paesi poco noti ai più: la Georgia rurale con Eleonora Giorgi, il Ghana con Paola Ferrari, la Giamaica con Elisabetta Canalis e l’Uganda con Valeria Marini. Le quattro compagne, nelle parole di Costantino «Sono tutte donne Alfa, prepotenti e abituate a vivere nel comfort. La Ferrari è simpatica, la Giorgi dolcissima e ipocondriaca, la Marini è la regina delle freak e la Canalis è davvero coraggiosa».