elisacop
In rilievo

Schiacciata contro la sua abitazione, è morta a 34 anni! Elisa stava uscendo di casa con il suo fuoristrada, ha aperto il cancello ma in quel momento la vettura le è scivolata addosso

 

Elisa Gierotto, mamma di 34 anni di Darfo Boario Terme, si è spenta dopo nove giorni di lotta agli Spedali Civili di Brescia. Elisa non festeggerà il Natale con la sua famiglia. Il terribile incidente che nove giorni fa l’ha ferita gravemente mentre apriva il cancello della sua abitazione, difatti, non le ha lasciato scampo. La scorsa settimana fa era rimasta schiacciata dal suo fuoristrada Suzuki Vitara, che aveva posteggiato mentre apriva il cancello dell’abitazione dove abitava col marito e due figli. Le ferite gravissime non le hanno lasciato stampo. Elisa a Darfo Boario Terme era molto conosciuta sia per la sua professione di insegnante, sia perché il padre è stato fino a poco tempo fa il comandante della Polizia stradale di Darfo Boario Terme. (Continua dopo la foto)

elisa

Questa sera avrebbe dovuto svolgersi una fiaccolata seguita dalla Santa Messa “di affidamento” che avrebbe dovuto servire a sostenere i famigliari della giovane. È stata annullata. La tragedia, come detto, è avvenuta mentre la giovane mamma di due bambini era scesa dalla vettura per aprire un cancello. A quel punto il suo stesso fuori strada, un Suzuki Vitara le è scivolato addosso schiacciandola contro l’ingresso della sua abitazione. (Continua dopo le foto)

elisa1 elisa2

Gravissime le ferite riportate, che alla fine non le hanno lasciato scampo, nonostante l’immediato intervento del padre e del marito che hanno subito chiamato i soccorsi. Di professione insegnante, Elisa lascia un vuoto in tutta la comunità del paese, che in queste ore si sta stringendo attorno alla sua famiglia, ai figli e al padre di Elisa, ex comandante della Polizia Stradale.