standing 1
Notizie

Rivoluzione a scuola: i bambini in piedi in classe. Ecco perché

 

Siamo abituati a farli alzare quando entra il preside, il direttore, un altro prof, ma ora tutti in piedi potrebbe essere un obbligo durante tutte le ore di lezione: i bambini non potranno sedersi, perché non ci saranno le sedie? Una trovata di qualche dirigente scolastico bizzarro? Una punizione? Nient’affatto: ne va della loro salute. Ecco cosa hanno scoperto e cosa sperimentano in America.

(Continua dopo la foto)

standing

Usare a scuola banchi in cui si sta in piedi, o al massimo ci si appoggia ad uno sgabello, può aiutare i bambini a dimagrire. Lo afferma uno studio condotto in Texas e pubblicato sull’American Journal of Public Health.

L’esperimento dei ricercatori dell’università del Texas ha riguardato 24 classi elementari e 380 studenti di 9 e 10 anni, a cui sono stati assegnati casualmente un banco normale o uno ‘standing desk’, per due anni. In media i soggetti che avevano il banco ‘evoluto’ hanno diminuito il loro indice di massa corporea del 3,4%, mentre gli altri hanno avuto solo il calo dovuto alla crescita del 2%.

Questo, spiegano gli esperti, corrisponde a una perdita di 5,24 percentili nel peso. Studi precedenti hanno dimostrato che questi banchi fanno consumare il 15% di calorie in più, ma questa è la prima volta che si osservano gli effetti sul lungo periodo. “Ricerche in tutto il mondo – sottolinea Mark Benden, uno degli autori – hanno mostrato che i banchi su cui stare in piedi sono positivi in termini di partecipazione degli studenti, e migliorano la salute, le funzioni cognitive e i risultati accademici”.

standing-desk

E infatti da quest’anno scolastico i bambini di una scuola elementare in California, faranno sempre lezione in piedi, con banchi più alti per assicurare una postura più corretta e combattere la sedentarietà.

L’iniziativa è partita dall’idea di Juliet e Kelly Starrett, fisioterapisti e titolari di una palestra di crossfit, oltre che genitori di un’alunna della scuola: “Abbiamo passato gli ultimi dieci anni anni a spiegare ai nostri clienti quanto faccia male passare troppo tempo seduti ed eccoci qui che mandiamo i nostri figli a restare seduti sei ore al giorno”, ha dichiarato Juliet che, dopo lunghe riunioni con il preside e gli insegnanti della scuola, ha donato, insieme al marito, abbastanza “standing desks”, ovvero le scrivanie alte che permettono di lavorare in piedi, per una classe di bambini e lanciato l’associazione, “stand up kids” , per raccogliere fondi e finanziare l’acquisto di altre scrivanie per tutta la scuola.

Secondo uno studio effettuato in una scuola del Texas, i bambini delle classi che avevano adottato i banchi in piedi bruciavano il 17% di calorie in più rispetto agli altri alunni. Effetti positivi ancora maggiori per ragazzi a rischio obesità. “I bambini con l’indice di massa corporea più alto possono arrivare a bruciare fino al 30% di calorie in più stando in piedi,” racconta Kelly. “Significa che fare lezione in piedi potrebbe aiutare davvero a eradicare il problema obesità.”