perdere peso in gravidanza
Gravidanza

Gravidanza: quanti chili è normale prendere?

perdere peso in gravidanza

Ma di quante calorie in eccesso ha realmente bisogno il corpo della gestante? E quanti chili è normale acquisire in gravidanza?

Una domanda che spesso si pongono le gestanti in gravidanza è relativa a quanti chili è normale mettere su? È vero che il corpo di una donna in stato interessante necessita di alcune calorie in eccesso, ma non è assolutamente vero che è bisogna mangiare per due. La donna incinta ha bisogno in media, di sole 300 calorie in più al giorno. Questo la aiuterà a mantenere il giusto peso in gravidanza.

Il peso che ogni donna acquisisce durante la gestazione varia in base a differenti fattori, ma, in generale, essa dovrebbe acquisire circa da 2 a 4 chili durante il primo trimestre di gravidanza e 1 chilo al mese durante il resto della gravidanza.

Naturalmente, tutto cambia nel caso in cui si attendano dei gemelli. In questo caso, di fatti, è particolarmente importante acquisire la giusta quantità di peso, perché su di esso incide il peso dei due feti. E poiché i gemelli nascono spesso pre -termine, un peso alla nascita superiore è importante per la loro sopravvivenza. In questo caso potrebbe essere necessario ingerire tra le 3.000 e le 3.500 calorie al giorno.

Da dove viene il peso extra durante la gravidanza?

  • Feto: 3,400 kg circa
  • Placenta: 200 grammi circa
  • Liquido amniotico: 200 ml circa
  • Tessuto del seno: 200 grammi circa
  • Aumento del volume del sangue: 200 ml
  • Grasso immagazzinato per il parto e l’allattamento: fino a 4 kg
  • Grandezza utero: fino a 2 kg

E ‘sicuro perdere peso durante la gravidanza?

Se una donna è molto in sovrappeso quando rimane incinta, il suo medico può decidere di farle perdere del peso. In questo caso il dimagrimento avviene sotto lo stretto controllo del medico. Ma nella maggior parte dei casi, le donne non dovrebbero cercare di perdere peso o di mettersi a dieta durante la gravidanza.

Che cosa succede se l’aumento di peso è eccessivo durante la gravidanza?

Se si ha messo su troppo peso in gravidanza non si può rimediare molto e, nella maggior parte dei casi, è consigliabile  aspettare fino al termine del parto per perdere peso. Ecco alcuni consigli per rallentare il vostro aumento di peso in questi casi:

  • Scegliere cibi a basso contenuto di grassi quali panini alla griglia, petto di pollo con pomodoro e lattuga (senza salsa o maionese), insalate, patate al forno. Evitate i cibi come le patatine fritte, i bastoncini di mozzarella, o le polpette di pollo impanate.
  • Evitate i prodotti a base di latte intero. Avete bisogno di almeno quattro porzioni di prodotti lattiero-casearii ogni giorno. Tuttavia, utilizzando del latte scremato, si ridurrà di molto la quantità di calorie e di grasso ingerite. Inoltre, scegliete formaggi a basso contenuto di grassi o senza grassi e yogurt.
  • Limitate le bevande dolci o zuccherate. Le bevande zuccherate, come le bibite, i succhi di frutta, il tè freddo, limonata, o le  miscele di bevande in polvere hanno un sacco di calorie inutili. Scegliete l’acqua minerale per evitare le calorie in eccesso.
  • Non aggiungete sale agli alimenti durante la cottura. Il sale vi fa trattenere l’acqua.
  • Limitate i dolci ad alto contenuto calorico. Biscotti, caramelle, ciambelle, dolci, sciroppi, miele, e le patatine hanno un sacco di calorie e pochi valori nutritivi. Cercate di non mangiare questi alimenti ogni giorno. Invece, provate a consumare della frutta fresca, dello yogurt magro, e magari dei salatini a basso contenuto calorico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *