pulizie
Casa

Pulizie di primavera, meglio i detergenti ecologici, ma meno costosi di quelli che acquistiamo: ecco come farli in casa

 

Non avete più scuse: la stagione per dedicarsi alle famose pulizie di primavera è arrivata. Il periodo è perfetto per rinfrescare ed igienizzare a fondo la nostra abitazione, nei vari ambienti. E non c’è nulla di meglio che farlo con prodotti naturali, ecosostenibili e magari anche low cost. Prodotti che probabilmente avete già negli scaffali, ma ancora non sapete che possono essere utilizzati in modo alternativo. E che possono rispondere a varie esigenze di pulizia.

(Continua dopo la foto)

detersivi

Contro il calcare I soffioni della doccia, ma anche le bocchette dei lavandini, spesso si possono intasare con calcare e sporcizia. Anziché utilizzare i comuni anticalcare in commercio, spesso aggressivi per l’acciaio, vi proponiamo il seguente metodo. Prendere un sacchetto in plastica resistente. Riempitelo di acqua tiepida, aceto e limone. Legatelo intorno ai soffioni e alle bocchette, consentendo l’ammollo nella miscela. Lasciate agire per una ventina di minuti almeno e risciacquate con cura. Se lo sporco è ostinato, potete aiutarvi con uno spazzolino.

detersivi3

pulizie-di-primavera

Disinfettare Aceto, limone e bicarbonato danno vita ad una miscela ideale per pulire vari ambienti ed elementi. Dalla doccia ai sanitari, dal lavandino del bagno a quello della cucina, diventeranno brillanti ed igienizzati. Anche il forno può essere sgrassato e pulito con questa miscela, mentre per il microonde vi sveliamo un altro trucco. Mettete in una ciotola aceto, acqua calda e alcuni limoni tagliati. Inserite nel microonde alla massima potenza fino ad ebollizione. Il vapore generato igienizzerà tutta la superficie interna eliminando i cattivi odori. Basterà poi asciugare il vapore con un panno morbido per rimuovere anche eventuali macchie.