dieta-detox-1
Alimentazione

Prima della nuova stagione di allenamenti, una bella dieta detox. Ecco gli alimenti giusti da introdurre tutti i giorni

 

Siamo sopravvissute alla prova costume, ora però occorre rimettere in moto il corpo, non si può attendere troppo. Prima di iniziare con la palestra e con l’organizzazione della giornata anche in funzione di noi stesse, prepariamoci con una dieta giusta ad un work out intenso, a partire da novembre. Con l’inizio dell’autunno inauguriamo l’operazione detox per depurarsi e smaltire tutti gli eccessi. Le tendenze sono chiare: niente diete restrittive, ma nuove abitudini che cambiano gli stili alimentari, no ai cibi raffinati e industriali che riempiono il nostro corpo di tossine che, non solo fanno male alla salute, ma ci impediscono di dimagrire.

(Continua dopo la foto)

dieta-detox

ll processo di disintossicazione, infatti, aiuta a ridurre la massa grassa, dove sono state stoccate le tossine liposolubili. Questo perché l’organismo incapsula le scorie negli adipocidi e più sono concentrate, più aumenta il volume delle cellule adipose. Sì, quindi, ad alimenti organici e freschi, filosofia alla base della dieta Row Food.

La seconda grande tendenza è quella di diminuire il più possibile il consumo di carboidrati a favore di cibi a basso carico glicemico. In questo modo si mantiene costante il livello degli zuccheri nel sangue, il metabolismo non si blocca, si hanno meno crampi allo stomaco e l’organismo immagazzina meno grassi. Il risultato? Si perde peso.

L’importante, infatti, è non eliminare mai dall’alimentazione proteine e grassi sani e assumere cibi ricchi di nutrimenti in grado di combattere l’infiammazone generale del corpo e di rallentare l’invecchiamento. Ecco quali sono i cibi da inserire nella dieta detox:

riso intergrale

banane

yogurt

noci e mandorle

fagioli

spinaci

mele

uova

salmone