pelle donna
Donna

Pelle secca: da cosa dipende?

Pella secca: da cosa è causata e quali rimedi adottare

La pelle secca è un problema piuttosto serio, alle volte diventa finanche invalidante, mentre nella maggior parte dei casi provoca pruriti, arrossamenti e screpolature. La pelle può essere secca per due diversi motivi: il primo riguarda una minor produzione di lipidi da parte delle ghiandole sebacee, il secondo è invece legato a una mera mancanza di acqua (perché non si beve abbastanza o per un deficit fisico nel trattenere le molecole d’acqua). Le cause alla base di questi tipi di problemi sono le più varie, possono essere delle semplici predisposizioni genetiche, ma possono anche riguardare l’alimentazione, il vizio del fumo, l’impiego di cosmetici e di detersivi di scarsa qualità o essere dovute a vere e proprie patologie (per cui in quest’ultimo caso è tassativo rivolgersi a un medico).

Questo tipo di epidermide, mancando della produzione di sebo necessaria, risente maggiormente degli effetti nocivi provocati dagli agenti esterni che possono aggredirla, come il vento e il freddo. La pelle secca è molto fragile e sensibile, facilmente va incontro a screpolature anche profonde e produce una tipica sensazione come se tirasse. 

Rimedi cosmetici contro la pelle secca

La pelle secca è una pelle che va curata con costanza quotidiana ed è meglio scegliere prodotti molto nutrienti, capaci anche di creare un film protettivo sull’epidermide (la parte più superficiale della pelle). I cosmetici da preferire in questo caso sono quelli arricchiti con emollienti e sostanze di origine naturale dall’effetto molto nutriente, come quelle proposte da Vichy che, fra gli ingredienti utilizzati per i prodotti per la pelle secca, non manca di includere il burro di karité e la cera d’api (noti per i loro effetti nutrienti). 

Come applicare la crema viso per la pelle secca

Per ottenere il massimo dalle creme per la pelle secca, è meglio applicarle sia al mattino che alla sera. Quando si stende la crema per la notte sul volto, si dà la possibilità al viso di assorbire completamente tutte le sostanze nutrienti contenute e il risultato, in termini di idratazione, è nettamente superiore. 

palestra-cura-pelle

Bisogna trattare tutte le aree del viso con i giusti cosmetici perché è proprio sulla pelle secca, così fragile e priva di idratazione, che le rughe compaiono prima del tempo e creano solchi piuttosto profondi e difficili da levigare. Per una routine completa di bellezza, quindi, non bisogna dimenticare di utilizzare anche la crema per il contorno occhi e il balsamo per le labbra. 

Se la pelle del viso fosse particolarmente secca, nella propria routine di bellezza quotidiana si può aggiungere anche il siero idratante oltre alle creme, così da dare al volto una e propria ricarica di idratazione e nutrimento.

La pelle secca e l’alimentazione

Per poter rimediare alla pelle secca, bisogna infine modificare il proprio stile di vita. Ciò significa che bisogna iniziare a seguire una dieta più ricca di frutta e verdura fresca e bere molta acqua; un po’ come se si dovesse aumentare l’apporto di acqua dall’esterno così da compensare l’idratazione che il corpo non riesce naturalmente a trattenere. 

Oltre a bere tanto, bisognerebbe infatti aumentare il consumo di frutta come ananas, mele, arance, cocomero, melone, cetrioli, sedano, carote e zucca (carote e zucca sono inoltre ricche di vitamina A, ottima per chi soffre di pelle secca). Seguendo la stessa logica, nella dieta vanno introdotti quegli alimenti ricchi di grassi insaturi, come gli Omega 3 e 6, contenuti nel pesce (tonno e salmone su tutti), nell’avocado e nelle noci.