gravidanza-cesareo
Notizie

Parto cesareo, chi lo prova una volta conferma la scelta anche per il secondo figlio

gravidanza-cesareo

Secondo quanto afferma un recente studio americano, il parto cesareo è un’abitudine alla quale le donne difficilmente sembrano volersi liberare. Stando alla ricerca, infatti, solamente il 20% delle donne che ha avuto il primo figlio con un parto cesareo richiede nella seconda gravidanza un parto naturale.

La ricerca, effettuata nel corso degli ultimi anni, ha preso in considerazione 41 Stati americani e il 90% delle nascite avvenute nel Paese nel corso del 2013. Ebbene, lo studio in questione ha dimostrato che le donne che hanno avuto un parto cesareo tendono a ripeterlo con quello successivo, e solo il 20% tenta un parto vaginale. Di queste, il 70% riesce a partorire in modo naturale, mentre il restante 30% ricorre al cesareo.

Leggi anche: Stress in gravidanza, influisce anche sulla salute dei bimbi

Le donne che riescono ad avere il secondo genito vaginale affermano invece di avere meno complicazioni, minor bisogno di trasfusioni e di isterectomia, minor rischio di finire in terapia intensiva. Tuttavia, il secondo parto vaginale può altresì indurre a un maggiore rischio di rottura dell’utero rispetto al ricorso al cesareo.