1_52280
Notizie

”Non comprateli”. Occhi iniettati di sangue e vista compromessa. A ridurre così questo bambino è stato un giocattolo molto diffuso tra bambini e ragazzi. L’allarme degli oculisti ai genitori: qual è il gioco

 

Sembrano piccoli giochi innocenti, ma nascondo un pericolo per i bambini (e non solo). Stiamo parlando dei puntatori laser, ”giocattoli” messi in commercio ormai da anni che nel corso del tempo sono rientrati in una categoria rischiosa. Già, perché se non si guarda con attenzione alla potenza del raggio emesso e magari ci si affida a venditori che non assicurano la corrispondenza tra quanto scritto sulla confezione e l’effettiva potenza, i puntatori laser possono risultare nocivi per la vista dei bambini. In alcuni casi l’abuso e l’eccessiva potenza di questi fasci di luce potrebbe addirittura determinare danni alla retina, la membrana nervosa dell’occhio che ha il compito di recepire i segnali luminosi per inviarli al cervello dove vengono decodificati. A mettere in guardia è una ricerca condotta da David Almeida, oftalmologo di Minneapolis, apparsa sulla rivista Pediatrics. Nello studio vengono descritti i casi di quattro giovani di età compresa tra i 9 e i 16 anni, che giocando in modo forsennato con i puntatori laser avrebbero riportato lesioni alla retina. (Continua a leggere dopo la foto)

childrens-eye-damage-from-laser-pointer-toy-copy

Attenzione: i danni, addirittura con perdita della visione centrale, sarebbero stati causati dalla luce laser puntata direttamente sugli occhi o riflessa da uno specchio. I carabinieri hanno sequestrato più volte in Italia partite di puntatori fuorilegge e sono anche state introdotte misure di sicurezza per impedirne l’uso negli stadi e in prossimità degli scali aeroportuali, ma spesso in commercio si trovano puntatori fuori norma e quindi pericolosi per la vista. In tre casi su quattro, secondo quanto segnalato nella ricerca, i danni alla retina sarebbero permanenti. I sintomi più comuni dell’esposizione a luce laser sono la visione sfuocata, la comparsa di punti ciechi e, nelle forme più gravi, si possono verificare perdite della vista, seppur parziali. (Continua a leggere dopo la foto)

Laser-Bastone-Gatto-gatto-ToysRed-Penna-Puntatore-Laser-con-LED-A-Luce-Bianca-Dei-Bambini-Gioca 6916876-3x2-340x227

Per non correre rischi, a detta degli esperti, sarebbe fondamentale acquistare puntatori laser a luce rossa o verde che abbiano una potenza compresa tra 1 e 5 milliwatt. La legge Italiana prevede la vendita libera di laser di piccole dimensioni (tascabili) di classe 1 e 2 cioè a bassa potenza , la quale deve esser riportata. Le classi superiori 3 e 4 sono considerate praticamente armi e sono tassativamente illegali di vendita al pubblico. Indipendentemente dalla taglia, della potenza o della certificazione , mai puntare il laser sul viso delle persone o degli animali. Secondo l’Abc e il Dailymail, un optometrista di Hobart, Ben Armitage, in Tasmania, ha fatto circolare la fotografia di un bambino gravemente danneggiato da un puntatore laser. “In questa fase, è improbabile che questa visione possa essere migliorata” ha dichiarato Armitage parlando del piccolo e pubblicando lo scatto che ha allarmato tantissimi genitori.