droga ante
Notizie

Muore a 16 anni dopo aver assunto ecstasy. Poi la scoperta choc. E l’accusa: “È tutta colpa loro”

 

A 16 anni è stata trovata incosciente e priva di sensi nel letto della sua migliore amica dopo aver assunto l’equivalente di cinque volte il livello mortale di MDMA. L’amica della ragazza, però, non ha chiamato i soccorsi medici se non mezz’ora dopo che Sky Nicol, questo il suo nome, aveva perso i sensi.

(Continua a leggere dopo le foto)

droga4Secondo le testimonianze degli amici, Sky aveva ingerito un intero sacchetto di ecstasy, mentre le analisi del sangue hanno rivelato che nel sangue della giovane c’erano anche tracce di eroina e cocaina. Nonostante gli esiti dell’autopsia, la madre della ragazza, Susan Graham, non si dà pace e durante l’inchiesta a Blackburn, nel Lancashire, si è scagliata contro uno degli amici della figlia, incolpandolo della morte. “Se avessi chiamato subito l’ambulanza, la mia bambina sarebbe ancora qui. È stato il ritardo nei soccorsi a farla morire, avresti dovuto telefonare appena hai visto che si sentiva male. Finché avrò vita, dirò che mia figlia è stata uccisa”.

Facebook photos from an open profile of Sky Nicol, a 16-year-old girl who collapsed and died at her home in Darwen, Lancashire, after taking ecstacy.   Disclaimer: While Cavendish Press (Manchester) Ltd uses its' best endeavours to establish the copyright and authenticity of all pictures supplied, it accepts no liability for any damage, loss or legal action caused by the use of images supplied.  The publication of images is solely at your discretion. For terms and conditions see http://www.cavendish-press.co.uk/pages/terms-and-conditions.aspx

La morte della ragazza risale allo scorso 23 marzo. L’amica 16enne, di cui non si può rivelare il nome, ha detto: “Ho sentito Sky fare strani rumori. Tremava e ho cercato di aiutarla. Non era in grado di sostenere una conversazione e aveva le labbra blu”.

Facebook photos from an open profile of Sky Nicol, a 16-year-old girl who collapsed and died at her home in Darwen, Lancashire, after taking ecstacy.   Disclaimer: While Cavendish Press (Manchester) Ltd uses its' best endeavours to establish the copyright and authenticity of all pictures supplied, it accepts no liability for any damage, loss or legal action caused by the use of images supplied.  The publication of images is solely at your discretion. For terms and conditions see http://www.cavendish-press.co.uk/pages/terms-and-conditions.aspx

Il Dr. Muammer Al-Mudhaffer, consulente patologo, ha detto: “Un tale volume di farmaci potrebbe rappresentare una minaccia grave e significativa. Aveva in corpo cinque volte la quantità di sostanze che avrebbero potuto ucciderla”. Anche il medico legale ha detto alla famiglia di Sky che sarebbe stato improbabile riuscire a salvare la figlia anche se l’ambulanza fosse arrivata all’istante.