trucco e maschera halloween
Fai da te

Maschere di Halloween fai da te: Per le donne

Halloween non è soltanto la festa dei bambini, ma in Italia è molto sentita anche dalle donne che, lasciandosi travolgere dall’influenza celtica decidono di lasciarsi andare a dei travestimenti dai riflessi horror con tanto di maschera annessa, meglio se fai da te!

Seducente, fiabesca, romantica o ammaliatrice, quale tuo lato vuoi far emergere la notte di halloween? Pensaci su e poi scegli una tra queste proposte:

Maschera Halloween lavorata all’uncinetto

Se vuoi una maschera seducente, che sappia rendere giustizia al tuo sguardo penetrante rendendoti irresisitibile, la giusta soluzione è la maschera di halloween lavorata con l’uncinetto.

L’unica virtù necessaria, consiste nel saper lavorare il cotone con l’uncinetto. In questo caso sarà sufficiente realizzare tanti piccoli anelli concentrici. Le neofite dell’arte del ricamo possono anche avviare semplicememnte 5-6 catenelle e chiudere a cerchio, le più esperte invece, possono osare a decorare gli anelli con qualche piccolo ricamo.

Una volta realizzati anelli a sufficienza, non dovrai fare altro che collegarli tra loro cercando di sagomare la forma della maschera.

Foto: donnaclick.it

Maschera Halloween con piume strass e glitter

Per le più estrose, che per la notte di Halloween hanno deciso brillare di luce propria, l’idea si veste di glitter e strass e gioca sull’effetto decorativo. Via libera a effetti piumati, strass cobalto e glitter dalle sfumature violacee, dorate o argentate.

Foto: donnaclick.it

Maschera Halloween Romantica

Se infine siete delle inguaribili romantiche e guardate il mondo in modalità rosa confetto, allora potreste optare per una maschera più tenera e sobria. Una soluzione che si realizza a suon di merletti spumeggianti e candide perle che ne delineano il perimetro; sbruffi di tulle e romantiche applicazioni dall’effetto sognante. Queste maschere si  sposano bene su costumi stile Biancaneve o cappuccetto rosso. In quest’ultimo caso, il vostro partner dovrà per forza.

Foto: donnaclick.it

Gli spunti sono stati presi dal sito donnaclick.it

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *