famigliacell
Guide e Consigli

“Ma devo farti di nuovo la ricarica?”. Mamme, figli, smartphone (e costi): finalmente l’offerta che mette ordine anche in famiglia (e fa risparmiare)

 

“Mamma, non ti ho chiamata perché ho finito i minuti…”. Situazioni simili ne capitano in famiglia, eccome. E soprattutto, ma non solo, quando a casa ci sono giovani e giovanissimi, anche i ‘giga’ diventano una ’emergenza famigliare’. Ogni membro della famiglia ha uno dispositivo e ogni smartphone ha i suoi costi. E quanta difficoltà nel capire quale sia la tariffa più adatta alle esigenze di tutti. Ma la soluzione c’è e arriva con la nuova offerta tariffaria di PosteMobile – l’operatore di telefonia del gruppo Poste Italiane già scelto da oltre 3,5 milioni di clienti – che, non a caso, si chiama Creami Revolution. Con #CreamiRevolution, difatti, ogni quattro settimane si avranno a disposizione 1.000 credit – da utilizzare indistintamente per chiamate, navigazione Internet e sms – oltre a 7Gb alla velocità super del 4G. La prima particolarità innovativa dell’offerta PosteMobile è, quindi, la semplicità e rappresenta una vera novità, finora mai sperimentata nel mercato delle telecomunicazioni. Quante volte vi siete ritrovati con un saldo traffico non rispondente alle esigenze del momento? Troppi dati e poca voce o viceversa, o gli sms terminati? Creami Revolution supera questa rigidità, tipica di tutti gli altri operatori, perché si potranno impiegare i credit del proprio piano in base alle proprie necessità e abitudini di utilizzo. E, non poca cosa, con l’abbondanza dei 7Gb per la navigazione online. (continua dopo foto e video)

postemobile_creamirevilution_1

Perché conviene la nuova offerta di PosteMobile? Anche per la trasparenza, un bel vantaggio in un settore in cui condizioni e postille nascondono troppo spesso costi aggiuntivi e spiacevoli sorprese per servizi extra. Creami Revolution è un’offerta chiara (qui tutti i dettagli e le modalità di adesione), priva di costi che ‘appesantiscono’ l’offerta, anzi è il cliente-utente a decidere quanto pagare e come consumare i suoi crediti. Altra caratteristica dirompente dell’offerta è l’idea concreta di premiare la fedeltà di chi la sottoscrive: più tempo resti cliente, meno paghi. Il costo del piano, difatti, è tanto più conveniente quanto più bassa è la frequenza di rinnovo scelta. Ecco le tre opzioni disponibili:

· Creami Revolution 1 al costo di 12€ ogni 4 settimane
· Creami Revolution 3 al costo di 30€ ogni 12 settimane (corrispondenti a 10€ ogni 4 settimane)
· Creami Revolution 6 al costo di 48€ ogni 24 settimane (corrispondenti a 8€ ogni 4 settimane).

E la semplicità di Creami Revolution è anche nelle modalità di adesione: l’offerta è attivabile comodamente da casa o dal proprio smartphone o tablet acquistando online una nuova Sim ricaricabile (senza vincolo di portabilità) sul sito postemobile.it entro il 30 luglio. Oppure presso un qualsiasi ufficio postale, entro la stessa data del 30 luglio.

Tutte caratteristiche che fanno di Creami Revolution una proposta adatta alle famiglie. Offerta conveniente, senza costi di attivazione e spedizione per l’acquisto online della Sim: il risparmio è evidente e immediato. E, alla fine, #chivinceseisempretu!

postemobile_creamirevilution_2