La combo mostra il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini, mentre indossa una maglietta con la scritta "Trento" a margine del comizio a Trento, 06 maggio 2015.
ANSA/DANIELE MOSNA
Papà

Lo vediamo spesso inveire in versione politico duro. Ma c’è qualcuno che riesce a “sciogliere” persino Matteo Salvini. Il leader della Lega in versione papà dolcissimo

 

Anche i politici più duri, quelli che in televisione non fanno che strillare o usano toni spesso sopra le righe, si trasformano di fronte ai figli. Lo stesso succede a Matteo Salvini, in versione papà dolcissimo. Il miracolo è merito della figlia Mirta, avuta dalla relazione precedente a quella con Elisa Isoardi. Come svela il settimanale Oggi, Salvini è a Santa Caterina Valfurva, in Valtellina. E si è portato dietro la piccola e tenerissima Mirta. Salvini nasce il 9 marzo del 1973 a Milano. Iscrittosi alla Lega Nord a diciassette anni, ottiene il diploma classico al liceo “Manzoni” di Milano e nel 1992 si iscrive alla facoltà di Storia dell’Università Statale (senza concludere gli studi). Nel frattempo lavora consegnando pizze a domicilio e, poco dopo, al “Burghy” della Galleria Vittorio Emanuele per pagarsi gli studi e le vacanze. (Continua dopo la foto)

matteoNel 2001 sposa Fabrizia Ieluzzi, giornalista di una radio privata di origini pugliesi, che nel 2003 gli dà un figlio, Federico. L’anno successivo abbandona la carica di segretario provinciale della Lega e diventa deputato al Parlamento Europeo. Nel 2012 poi Matteo Salvini diventa padre di Mirta, avuta dalla sua nuova compagna Giulia Martinelli, conosciuta dopo il divorzio dalla prima moglie. Giulia è membro dello staff dell’assessorato regionale lombardo al Welfare.

(Continua dopo le foto)

salvinidentro

salovinidentroAll’inizio del 2015 la rivista Novella 2000 svela la storia tra Salvini e la conduttrice televisiva Elisa Isoardi. Tra mezze conferme e smentite, i due sono stati paparazzati settimane fa mentre si baciano.