Opened door of hotel room with key in the lock
In rilievo

Lo sporco dove non te lo aspetti: gli oggetti da evitare quando sei in albergo

 

Batteri, microbi, scarsa igiene. Spesso quando si viaggia non si pensa a queste cose. Eppure ci sono persone che rinunciano proprio a viaggiare perché non sanno come vengono puliti alberghi o ristoranti. A causa di una sorta di fobia per l’igiene scelgono di rimanere a casa. Dove tutto è sotto controllo. Nella maggior parte dei casi non hanno tutti i torti. Si può pensare, infatti, che la nostra camera d’albergo sia pulita. Soprattutto dopo il servizio di pulizia. Invece può comunque nascondere parecchie insidie. Ed essere piena di batteri. Soprattutto per quel che riguarda le superfici comuni. Ecco da cosa tenersi lontani

(Continua dopo la foto)

hotel2

Secondo la società Travel Math i telecomandi delle televisioni sono uno degli elementi più carichi di batteri che gli ospiti possano trovare in una camera d’albergo. Un buon consiglio, dunque, è quello di prendere in considerazione un’accurata pulizia personale del telecomando prima di afferrarlo. Possono sorprendere i dati della ricerca secondo i quali in un hotel a 5 stelle il telecomando sia ancora peggio del bancone del bagno per quel che riguarda la portata di batteri.

pulizie-hotel

cameriera-593x443

Ci sono poi la scrivania e il telefono della camera. Sicuri portatori di microrganismi nocivi. Quando si ha voglia di ordinare la cena o la colazione in camera, infatti, sicuramente non si pensa ad una cosa. E cioè che il telefono, apparentemente innocuo, viene pulito solo superficialmente. E soprattutto non sulla cornetta interna dove si appoggiano migliaia di orecchie e di bocche. Altra cosa da evitare è di buttarsi sul letto appena arrivati. Bisognerebbe prima togliere il copriletto. Altrimenti si rischia di fare un vero e proprio bagno di batteri. Infatti, se le lenzuola vengono cambiate ogni giorno, o comunque con l’arrivo di ogni nuovo ospite, i copriletto no. Anzi, nessuno sa quante volte, nel corso dell’anno, vengano effettivamente lavati.