bonuccicop
Bambino

Leonardo Bonucci, per stargli vicino, aveva persino pensato di mollare il calcio. Per mesi, le condizioni del piccolo Matteo hanno tenuto col fiato sospeso l’Italia intera. Ma ora

 

“Tutto è iniziato dopo gli Europei di Francia. Tre settimane prima gli era stata rimossa una piccola ernia inguinale. Una sciocchezza ma lo vediamo diverso. Una serie di comportamenti ci preoccupano e torniamo subito a Torino. Gli esami diagnostici rivelano una patologia acuta e occorre subito intervenire. Il giorno dopo entra in sala operatoria, uscendone alle quattro del pomeriggio. Prima di entrare ci ha fatto il verso del leone, a infondere più coraggio a noi che a sé”. Leonardo Bonucci è un calciatore e un uomo che ha sempre fatto discutere. Amato dai propri tifosi, spesso in contrasto con quelli avversari. In questo avvio di stagione la vita del difensore della Juventus è stata travolta dai problemi di salute del figlio Matteo. In un momento così difficile tutto il calcio italiano si è stretto attorno alla famiglia Bonucci, dimostrando grande rispetto e affetto nei confronti suoi e della sua famiglia. E lui ai giornali ha raccontato a fine anno: “È tornato a casa il dieci agosto, tredici giorno dopo l’intervento. Un recupero record. Dopo l’intervento è iniziata l’attesa dei progressivi miglioramenti. In quelle settimane mi ha sfiorato l’idea di abbandonare il calcio. L’obbligo di pensare al lavoro era stato del tutto accantonato. La paura è durata da luglio fino a qualche giorno fa. Ora gli ripeto che è un campione, come un mantra, e gli leggo libri di favole, le storie di Cars. È tornato a giocare col fratello e presto potranno di nuovo fare la lotta”. (Continua dopo la foto)

bonuccidentroCome sta ora? Molto meglio, come testimoniano anche le foto che la mamma, Martina Maccari, pubblica sul suo profilo Instagram. Di pochi giorni fa lo scatto che la immortala con i due figli e la nonna in gita a Pisa. Insomma, le condizioni del piccolo sono nettamente migliorate e il peggio sembra proprio alle spalle. Pochi giorni fa, Bonucci ha ringraziato su Instagram i tifosi della Lazio per il coro alla fine di Juventus-Lazio dedicato al piccolo Matteo.

(Continua dopo le foto)

bonuccidentro2

bonuccidentro1

Quei problemi ora sono, per fortuna, superati, ma il coro dei laziali per il figlio di un giocatore avversario ha colpito Bonucci. Sul suo profilo Instagram bonuccileo19 il ventinovenne difensore, nato e cresciuto a Viterbo, ha scritto questo post al termine della vittoria della Juventus sulla Lazio:  “Questa è la vera anima Juve. Non conta modulo, non conta chi. Conta il come si scende in campo. 11 in tutte e due le fasi. Spirito di lotta, sacrificio e disponibilità. La strada è questa. Ora avanti tutta. #finoallafineforzajuventus #vincere #maimollare. Ps: un ringraziamento ai tifosi della Lazio per il coro finale. Rispetto e Onore a Voi”.