laurea veterinaria
Guide e Consigli

Laurea in veterinaria online: Corsi e consigli

veterinaria online

Ottimo, ma perché non decidere di prendere una laurea in veterinaria online che vi permetta di coniugare studio, lavoro e magari anche famiglia?

La laurea in veterinaria online è conseguibile grazie a diverse organizzazioni e enti di formazione quali emagister, Nicolò Cusano, uniecampus e così via.I programmi di apprendimento a distanza sono in genere progettati per gli adulti che lavorano e che hanno bisogno di un orario flessibile di corsi.

I corsi sono offerti attraverso un servizio web e gli studenti sono incoraggiati a conseguire almeno tre o quattro crediti per semestre.

Il corso di laurea on-line richiede anche che gli studenti completino un tirocinio formativo e delle attività pratiche mediante un tutoraggio da parte di un veterinario, al fine di acquisire l’esperienza pratica necessaria per ottenere un impiego nel settore. Ma vediamo qual è il percorso per accedere a tale titolo. 

I corsi

Veterinaria, comportamento e benessere degli animali, la biologia degli animali, la salute e il benessere degli animali, la scienza bioveterinaria, scienza equina, sport equestri, scienza veterinaria, scienze biologiche, scienze infermieristiche veterinarie, veterinaria, biologia e qualche altra materia.

Quale titolo si consegue? Mediante la formazione università online in veterinaria è possibile conseguire una vera e propria laurea in Medicina Veterinaria.

Perché conseguire tale laurea? La medicina veterinaria è una disciplina emozionante, stimolante e in continua evoluzione accademica, che vede i veterinari impegnati a fare da custodi della salute e del benessere del mondo animale. La maggior parte dei soggetti che si iscrivono a tali facoltà sono attratti in primo luogo dalla prospettiva di praticare l’arte veterinaria mediante una interazione appagante tra l’uomo e l’animale. Tuttavia, un numero crescente di laureandi segue poi altri percorsi di carriera, in quanto viene a conoscenza delle diverse opportunità fornite dalla veterinaria. Ad esempio, una laurea come veterinario fornisce una base eccellente per coloro che desiderano intraprendere la carriera nel campo della ricerca biomedica, che comprende sia la veterinaria che la medicina umana.

Opzioni di studio

La laurea in veterinaria richiede cinque anni di studio. Le modalità di verifica variano durante il corso e in base all’ente. Alcuni preferiscono attenersi alle valutazioni più formali tipiche di un esame scritto, con domande a risposta multipla, un tema o l’analisi di un caso clinico, altri preferiscono basarsi sulla valutazione continua per mezzo dei corsi, delle valutazioni pratiche e delle prove orali.

Quali sono le prospettive di lavoro? Le prospettive di lavoro sono tante. Si stima che il 94 per cento dei laureati trovi una occupazione entro i primi due anni dal conseguimento della laurea. C’è una grave carenza di veterinari al momento, sia in Italia che all’estero, ecco perché quasi tutti i laureati riescono a trovare lavoro in breve tempo. La maggior parte dei laureati inizia il percorso di lavoro proprio dall’espletamento della  pratica veterinaria (tirocinio). Un buon numero di giovani preferisce orientarsi nell’ambito della ricerca, dell’industria o si impiega a livello statale.

1 comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *